Affluenza record per “Made in Provincia di Brescia. Territorio da vivere”: 15.000 visitatori

0
Bsnews whatsapp

Un’affluenza da record, con 15mila visitatori, ha caratterizzato la quinta edizione di "Made in Provincia di Brescia. Territorio da vivere", organizzata dalla Provincia di Brescia, in collaborazione con le amministrazioni locali, con il Centro Vitivinicolo provinciale e la Fondazione Provincia di Brescia Eventi, che si è tenuta sabato 13 e domenica 14 settembre, a Villa Lechi a Erbusco (BS).

 

Gli oltre cento produttori locali presenti nelle splendide sale e nel parco della storica dimora in Franciacorta hanno espresso la loro soddisfazione per aver avuto la possibilità di far conoscere a un vasto pubblico i loro prodotti, ma anche per aver ricevuto un chiaro e positivo riscontro da parte del pubblico, che non ha perso l’occasione di acquistare le eccellenze del territorio bresciano, a tal punto che, nel pomeriggio di domenica, tutte le loro scorte erano ormai esaurite.

 

“Made in” ha saputo in breve tempo ritagliarsi un personale riconoscimento come vero e proprio Salone del Gusto tutto bresciano. Molti sono stati i visitatori che hanno gradito gli stand gastronomici che proponevano piatti tipici e tradizionali. Particolarmente apprezzata è stata la sala degustazione dove si sono celebrati i matrimoni culinari tra le bollicine della Franciacorta e il caviale di Calvisano, o tra il vino rosso e i formaggi tipici della zona, come il Bagoss o il Nostrano della Valtrompia.

 

A testimonianza del grande successo, forte è stata la richiesta formulata dai produttori bresciani al Presidente della Provincia di Brescia, Daniele Molgora, e al Presidente del Consorzio Eccellenza Provincia di Brescia, Mauro Tognoli, per avere al più presto una nuova edizione del “Made in”, che si terrà nel prossimo autunno al Broletto di Brescia.

 

“È stato davvero gratificante percepire la soddisfazione dei visitatori e dei produttori – ha sottolineato il Presidente della Provincia di Brescia, Daniele Molgora. “Made in” è una manifestazione viva che sta ormai diventando un’attrattiva per le eccellenze del nostro territorio che fanno di Brescia una grande provincia. L’enorme partecipazione di pubblico in tutte le edizioni è la conferma che la qualità a KM 0 vince sempre!”.

 

“In tutte le sue edizioni – ha affermato Mauro Tognoli, Presidente del Consorzio Eccellenza Provincia di Brescia – il “Made in”  ha saputo incontrare il gradimento incondizionato del pubblico e degli espositori. Il taglio delle province, voluto dal governo italiano, poteva rappresentare un problema per la continuità della manifestazione, ma la lungimiranza del presidente Molgora ha prodotto due importanti innovazioni: da un lato, dalle prossime edizioni, la gestione del marchio sarà affidata al Consorzio Eccellenza Provincia di Brescia; dall’altro, ha stretto degli accordi per consentire ai produttori del territorio un loro coinvolgimento diretto”. “In questo modo – conclude Tognoli – “Made in” continuerà a essere un importante evento per lo sviluppo delle attività produttive del nostro territorio”.

 

 La provincia di Brescia è un luogo dal richiamo internazionale in materia di produttività; è un territorio ricco di cultura, di storia e di tradizioni. Brescia è sinonimo di  lavoro; significa imprese, la cui efficienza è apprezzata in tutto il mondo, per la produzione di beni e servizi di altissima qualità, elementi vincenti per lo sviluppo dell’economia.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI