La giunta dei sindaci promuove il piano acqua della Loggia

0
Bsnews whatsapp

Un consenso unanime e l’impegno ad affrontare il tema dell’acqua in modo coordinato, garantendo un miglioramento della qualità e dei servizi. La Giunta dei sindaci (che rappresenta 16 Comuni), riunita martedì 16 settembre a Palazzo Loggia, ha espresso un giudizio molto positivo sul modo in cui la Loggia sta gestendo la partita dell’acqua, partendo dall’abbattimento del cromo esavalente, fino al gestore unico e all’Osservatorio Acqua Bene Comune.

L’innovativo sistema di depurazione delle acque dei pozzi cittadini di A2A porterà all’abbattimento del cromo esavalente entro il 2015, estendendo fin da subito gli effetti di questa operazione anche a un paio di Comuni confinanti con il capoluogo. E’ il caso, per esempio di Bovezzo, che sta già beneficiando dell’effetto del trattamento, attivato nei pozzi di via Grazzine in questi giorni.

Per quanto riguarda il gestore unico l’obiettivo è quello di farlo nascere entro fine anno. Questo consentirà, attraverso la tariffa, di finanziare gli investimenti necessari sulla rete e sui depuratori, a partire da quello della Valtrompia, garantendo un ulteriore miglioramento della qualità dell’acqua.

L’Osservatorio Acqua Bene Comune, infine, è un’esperienza positiva che potrà essere estesa, ipotizzando un allargamento delle rappresentanze ai Comuni che partecipano alla Giunta. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI