Rilevazioni in città, auto batte bici dieci a uno

0
Bsnews whatsapp

I bresciani non rinunciano alle 4 ruote e le preferiscono di gran lunga alle bici e ai motorini. Lo hanno confermato le rilevazioni sui flussi del traffico (dalle 7.30 alle 13.30 in viale Venezia, via Crocifissa di Rosa, via Milano, via Montesuello-Trento) fatte dall’associazione Amici della bici «Corrado Ponzanelli» e dai ragazzi del Lunardi, all’interno delle iniziative della Settimana europea della mobilità.

Si batte ancora il tasto delle piste ciclabili, con l’Associazione che si è resa addirittura disponibile a pagare di tasca propria il restauro della tratta stazione-ospedale: sarebbe tutto pronto, ma manca ancora l’ok dagli uffici preposti.

Tornando ai numeri i volontari e i ragazzi hanno contato in circa tre ore e mezza una media di 300 biciclette, mentre le auto erano a migliaia. Tra le zone da promuovere, secondo i volontari sentiti dal Bresciaoggi, la pista di via Crocifissa, una delle più sicure. Maglia nera invece per quella di via Milano, che da anni deve essere riqualificata. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI