Rilevazioni in città, auto batte bici dieci a uno

0

I bresciani non rinunciano alle 4 ruote e le preferiscono di gran lunga alle bici e ai motorini. Lo hanno confermato le rilevazioni sui flussi del traffico (dalle 7.30 alle 13.30 in viale Venezia, via Crocifissa di Rosa, via Milano, via Montesuello-Trento) fatte dall’associazione Amici della bici «Corrado Ponzanelli» e dai ragazzi del Lunardi, all’interno delle iniziative della Settimana europea della mobilità.

Si batte ancora il tasto delle piste ciclabili, con l’Associazione che si è resa addirittura disponibile a pagare di tasca propria il restauro della tratta stazione-ospedale: sarebbe tutto pronto, ma manca ancora l’ok dagli uffici preposti.

Tornando ai numeri i volontari e i ragazzi hanno contato in circa tre ore e mezza una media di 300 biciclette, mentre le auto erano a migliaia. Tra le zone da promuovere, secondo i volontari sentiti dal Bresciaoggi, la pista di via Crocifissa, una delle più sicure. Maglia nera invece per quella di via Milano, che da anni deve essere riqualificata. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY