Gargnano, al via la Centomiglia dei ragazzi

0
Ultimi preparativi in piazzetta a Bogliaco per l’ ottava edizione della "Childrenwindcup" e la prima "Bart’s Bash Regatta", evento che si correrà domenica prossima con partenza (in contemporanea in tutto il Mondo) alle ore 13 in Italia. Nell’occasione sarà ricordato "Bart" Simpson, l’olimpionico inglese scomparso nel 2013 durate gli allenamenti della America’s Cup. "Bart" aveva vissuto la sua prima partecipazione alla Coppa America come stratega di "+39 Challenge", la barca che difendeva i colori proprio del Circolo Vela Gargnano. E in occasione della gara i piccoli dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica del Civile di Brescia con il Club velico gardesano festeggeranno i  Campioni Europei ed Italiani del 2014.  La regata di "Children" e "Bart’s Bash" vedrà in acqua molti skipper, i Campioni Italiani, le squadre del Circolo Vela Gargnano e un po’ tutto il Garda compreso il lago d’Iseo,  vincitori e  protagonisti dell’ultima Centomiglia (compreso Luca Valerio il primo assoluto del Trofeo Bettoni). Tra le barche è atteso il "Galeotto" l’imbarcazione che nel 1930 partecipò al primo evento velico della storia sportiva gardesana. 
I velisti completeranno gli equipaggi che avranno come "marinai" i  ragazzi dell’ Abe, l’Associazione Bambino Emopatico. La "Children" giunge alla sua "8a edizione", dopo quella prima volta dell’evento voluto da un gruppo di amici  e dal Consiglio direttivo del Circolo Vela Gargnano. Sabato nel pomeriggio e in serata la piccola piazzetta della Centomiglia (al  porto vecchio) sarà animata da giochi e musica. Tra gli ospiti ci sarà lo spettacolo di Baz, Marco Bazzoni, uno dei comici più apprezzati di "Colorado". Nella serata  150 ragazzi e le rispettive famiglie saranno ospiti degli operatori del Consorzio Turistico di Garda Lombardia, in particolare del Gruppo Hortsmann. .

Comments

comments

LEAVE A REPLY