Spaccio, in manette 44enne tunisino: aveva addosso 50 dosi di eroina e 50 di cocaina

0
Bsnews whatsapp

Una persona arrestata, 55 dosi di cocaina e 50 di eroina sequestrate, per un totale di 100 grammi. Questi i risultati dell’operazione messa a segno mercoledì 17 settembre dalla Polizia Locale nelle vicinanze della stazione ferroviaria. Gli agenti, impegnati in controlli con abiti civili e veicolo di copertura, hanno notato che un uomo, dopo essersi spostato da un locale all’altro tra via Foppa e via Solferino, si era fermato e aveva consegnato un pacchetto a un ragazzo. La pattuglia ha quindi bloccato il giovane, un italiano, constatando che l’involto in suo possesso conteneva droga. Gli uomini della Polizia Locale hanno quindi inseguito lo spacciatore, un pregiudicato di origini tunisine di 44 anni, che nel frattempo si era spostato in bicicletta. Il quarantaquattrenne è stato perquisito e addosso gli sono state trovate 55 dosi di cocaina e 50 di eroina, per un totale di 100 grammi. Oltre alla droga, gli agenti hanno sequestrato anche alcuni cellulari e hanno scoperto, dalle centinaia di messaggi contenuti, che il tunisino aveva avviato un’intensissima attività di vendita di stupefacenti con numerosi clienti. L’uomo, rivelatosi tra gli spacciatori più attivi della zona, è stato condotto agli Uffici di via Donegani. Per lui sono scattate le manette ed è stato portato al carcere di Canton Mombello, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Mah, impossibile… Un altro povero fratello immigratis accusato ingiustamente di delinquere, stava solo cercando di sbarcare il lunario! E poi poverino, scappa dalla grande guerra! Ressisti!!!!!

  2. tranquilli, è colpa nostra e del fatto che non l’abbiamo aiutato ad integrarsi. anzi no, è colpa nostra perché lui, poverino, fa un lavoro che noi bresciani (razzisti e anche peggio) non vogliamo più fare. anzi no, ancora, è colpa dei nostri tossici che lo obbligano a fare qualcosa che lui non avrebbe voluto!

RISPONDI