Supernova Festival pronto al via. “Mettiamo in rete le eccellenze bresciane”

0
Bsnews whatsapp

Parte sotto una buona stella – con l’obiettivo, “tautologico”, di fare il botto – Supernova, il festival dedicato all’innovazione e alla creatività che animerà Brescia il prossimo 3 e 4 ottobre. A promuovere l’evento Talent Garden Brescia, grazie soprattuttto all’impegno di Lorenzo Maternini, con la partnership di Ubi Banca e A2A e il patrocinio di varie istituzioni pubbliche, tra cui Comune di Brescia e Aib.

Sessanta – ha ricordato Maternini nel corso della conferenza stampa di questa mattina nella sede di Talent – gli eventi sparsi nella città nei due giorni di festival. Convegni con nomi significativi del mondo economico e finanziario italiano, ma anche iniziative collaterali finalizzate a mettere in vetrina aziende e realtà associative, in una sorta di “pre fuori-Expo” (IL PROGRAMMA COMPLETO A: www.festivalsupernova.it). “L’obiettivo”, ha sottolineato il giovane organizzatore, “è quello di fare un’operazione in stile Talent Garden sulla città: le eccellenze solitarie non bastano, Brescia per crescere e valorizzarsi deve fare sistema”.

Un discorso che ha trovato ovviamente concordi il sindaco di Brescia Emilio Del Bono e l’assessore all’Innovazione Laura Castelletti. “Un’occasione per far crescere il nostro orgoglio e mettere in evidenza eccellenze oggi frammentate”, ha sottolineato il vicesindaco Castelletti. “Un’operazione coraggiosa e importante in termini di comunicazione per la città”, ha quindi aggiunto Del Bono, ricordando come l’iniziativa toccherà diversi punti del centro storico cittadino: da Santa Giulia a Largo Formentone, passando per le piazze principali del cuore bresciano.

Per gli imprenditori ha parlato il leader dei Giovani Federico Ghidini, che ha evidenziato l’impegno di Aib sul fronte dei giovani e dell’innovazione, e posto l’accento sul convegno organizzato dalla sua associazione per sabato alle 14.30 al Teatro Grande (Imw, acronimo che sta per Innovations makes wonder). Infine il main sponsor, Ubi Banca. “Oggi prevalgono paura sospetto”, ha detto il numero uno Victor Massiah, “ma dobbiamo trasformarli in timore e fiducia verso il futuro. Con una raccomandazione alle nuove realtà. In passato qualcuno ha fatto sogni incredibili e dall’estrema bellezza estetica, ma senza concretezza: non bisogna mai perdere il buon senso”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI