Memorial Porta, la vittoria va al Varese: Leonessa sconfitta per un punto

0
Bsnews whatsapp

E’ Varese che porta a casa il quarto Memorial Porta, sconfiggendo con il risultato di 85-84 la Leonessa, autrice di una prestazione in crescendo nell’arco dei 40 minuti di gioco. Ottima prestazione per l’ultimo arrivato in casa, Justin Brownlee, a referto con 21 ottimi punti, oltre alla sicurezza Cittadini con 15 e Nelson con 14. I ragazzi di Andrea Diana si vedono sfuggire il traguardo dopo aver riacciuffato il match (80-80) a due minuti dal termine.

In apertura di gara Varese fa valere la maggior fisicità e grazie a un Ed Daniel straripante da 10 punti nel primo quarto, chiudono i primi 10 minuti di gioco avanti di 9 lunghezze. Brescia costruisce bene in attacco, ma il maggior atletismo della squadra di Pozzecco si fa sentire: alla pausa lunga sono infatti 13 i punti che distanziano le due squadre, accumulati in gran parte dall’ex Ole Miss Marshall Henderson, autore di una buona prima metà di gara. Al rientro dagli spogliatoi Brescia ruba la scena a Varese e grazie all’ex della partita Marco Passera si riporta a sole 7 lunghezze di distanza (58-51), che rimarranno tali anche ad inizio ultimo quarto che inizierà con il tabellone sul 65-58. Negli ultimi 10 minuti Brescia continua a esprimere ottimo basket, riuscendo a trovare il pareggio a quota 80-80: il finale è convulso (espulsi Cittadini e Kangur) e Brescia non riesce a trovare il canestro della vittoria.

Una buona sconfitta per i ragazzi di Andrea Diana, che hanno tenuto testa per 40 minuti a un avversario di categoria superiore e che danno ora appuntamento ai tifosi per Sabato 27 Settembre, giorno dell’amichevole con Omegna al Centro San Filippo (ore 16.00) e che precederà la presentazione ufficiale della squadra al Centro Commerciale Freccia Rossa.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI