Omicidio Yara, al Tribunale di Brescia il ricorso per la scarcerazione

0

Verrà depositato al Tribunale di Brescia il ricorso per la scarcerazione di Massimo Giuseppe Bossetti, accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio: Claudio Salvagni e Silvia Gazzetti, avvocati dell’uomo, depositeranno l’appello contro l’ordinanza di rigetto dell’istanza di scarcerazione emessa dal Gip di Bergamo il 15 settembre scorso. L’ordinanza aveva sottolineato la sussistenza di gravi indizi di colpevolezza e di pericolo di reiterazione del reato a carico dell’indagato. «Ci auguriamo che questo Collegio possa analizzare approfonditamente le nostre osservazioni, soprattutto – afferma l’avvocato difensore Claudio Salvagli al Giornale di Brescia- assumendo una decisione scevra da ogni pressione e coinvolgimento esterno. Le nostre argomentazioni non aggiungono alcun elemento nuovo, ma sottolineano le incongruenze che sono riscontrabili nelle consulenze della Procura».Da oltre 100 giorni Bossetti è in isolamento nel carcere di via Gleno a Bergamo, e può avere contatti solo i suoi avvocati, la moglie Marita Comi e il sacerdote del carcere.

Comments

comments

LEAVE A REPLY