Hotel di Toscolano dà ospitalità a profughi, Forza Nuova organizza un presidio

0

Un presidio per protestare contro l’arrivo dei profughi che saranno ospitati all’albergo Tre Lampioni di Toscolano. Lo ha organizzato il partito di estrema destra Forza Nuova per giovedì 2 ottobre. “L’atto dittatoriale, autocratico e autoreferenziale da parte della Prefettura di smistare immigrati per la provincia di Brescia senza interpellare la cittadinanza troverà la nostra ferma opposizione. – si legge nella nota del movimento, che continua – Saremo infatti presenti giovedì 2 ottobre alle ore 21, di fronte all’albergo “Tre Lampioni”, per manifestare il nostro dissenso, a Toscolano come in ogni altro comune che sarà vittima dei diktat della Prefettura”. Forza Nuova fa sapere che nei prossimi giorni stilerà “una lista degli albergatori opportunisti che ospitano gli immigrati sul territorio regionale, cavalcando un business redditizio per le proprie tasche, ma a completo discapito della comunità”. Il movimento poi si rivolge direttamente al sindaco di Toscolano: “veda di offrire lavoro ai numerosi padri di famiglia disoccupati del proprio comune e non ospitalità agli stranieri irregolari, alloggiati a nostre spese negli hotel. L’unica cosa da garantire agli immigrati non è lavoro e ospitalità, ma un rimpatrio celere, sicuro ed efficace”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY