Brescia in crisi, Felipe Sodinha è pronto a tornare?

0

Non ha ancora raggiunto il peso-forma ideale, non ha sicuramente nelle gambe i 90 minuti (non li ha mai avuti, forse), ma con la palla tra i piedi potrebbe dare quell’imprevedibilità che ci manca, potrebbe dare gli assist giusti agli attaccanti, procurarsi le punizioni e i rigori che ci servono. Felipe Sodinha dopo avere fatto arrabbiare società, compagni e tifosi (leggi la notizia) per il suo ritorno decisamente fuori forma dalla vacanze brasialiane è tornato in gruppo con tanta voglia di riprendersi un posto nella squadra.

Inutile negarlo: così non può andare avanti.  Con i 5 punti ottenuti sul campo siamo al penultimo posto in classifica, il che vuol dire virtualmente ultimi, da soli, quando arriveranno i tre punti di penalizzazione dovuti alle vicende fiscali della vecchia società. Eppure i valori singoli della squadra non sono certo da retrocessione. Serve una scossa: se paiono quantomeno premature le voci che vorrebbero i gemelli Filippini sulla panchina del Brescia, la svolta potrebbe essere trovata in casa, dando una maglia da titolare al fantasista brasiliano (che, tra le altre cose, non ce l’ha nemmeno un numero di maglia, visto che il suo vecchio 7 ora è sulla schiena di Corvia). La decisione spetta a Iaconi.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY