Tutti in sella come Fantozzi, rievocata a Desenzano la Coppa Cobram

0

Rievocata ieri, domenica 28 settembre, a Desenzano la Coppa Cobram: la gara ciclistica organizzata dal Megadirettore Visconte Cobram per i propri dipendenti nel film "Fantozzi contro tutti". Circa un centinaio i partecipanti vestiti con mutandoni ascellari, bretelle e occhiali da aviatore, che in sella a biciclette vintage hanno fatto rivivere la gara fantozziana. Nessuno spirito competitivo però tra i partecipanti, solo tanto divertimento.

La gara è partita dal Castello di Desenzano: numerosi i partecipanti provenienti da tutto il Nord Italia (Bassano del Grappa, Genova, Milano e Cremona). Decine di Fantozzi, ragionier Filini e qualche affascinate signora Silvana hanno pedalato, aiutati – come il ragioniere più conosciuto d’Italia – dalla “bomba”, miracoloso intruglio a base di Campari che è stato consegnato a tutti prima del via. I partecipanti, pedalata dopo pedalata, hanno raggiunto l’agriturismo Armea a San Martino della Battaglia. Una volta rifocillati, hanno ripreso la gara alla volta dell’arrivo, sempre al Castello di Desenzano.

La corsa è stata vinta da un impeccabile ragionerie Filini, distribuiti poi i premi, sempre in stile vintage. Tra tutti: una radiolina, simile a quella che Fantozzi utilizzava per ascoltare le partite di calcio e un paio di vecchi sci con scarponi simili a quelli utilizzati per la gara aziendale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome