Riparte il progetto del Link Editions: “In My Computer”

0

Il LINK Center for the Arts of the Information Age di Brescia invita artisti ad avanzare proposte per la sua serie di pubblicazioni, intitolata “In My Computer”.

Il nostro computer è un deposito di cose preziose che, per qualche ragione, non sono mai state rese pubbliche: progetti, bozze, brevi note, email private, interviste e testi mai pubblicati, racconti, poesie, liste di citazioni, raccolte di immagini, collezioni di spam, e molto altro.

Se credi che questi contenuti possano essere importanti, e interessanti anche per un pubblico più vasto; se credi che possano funzionare in forma di libro, distribuiti in formato digitale o cartaceo; la collana “In My Computer” può fare per te.

“In My Computer” è una collana di libri che raccoglie materiale inedito disponibile sul vostro computer. La collana è prodotta da LINK Editions ed è distribuita in formato digitale e cartaceo attraverso il servizio di print-on-demand (POD) Lulu.com. Il libro può assumere qualsiasi forma compatibile con gli standard di produzione e distribuzione del print-on-demand.

LINK Editions è un’iniziativa editoriale del LINK Center for the Arts of the Information Age. LINK Editions si serve del print-on-demand per dare vita a un’agile e dinamica collana di saggi, pamphlet ma anche libri d’artista e cataloghi. Convinto sostenitore dell’idea che l’informazione vuole essere libera, LINK Editions vende i propri libri in formato cartaceo a prezzi accessibili, e li rilascia gratuitamente in formato .pdf. Link Editions è una iniziativa non commerciale e tutti i suoi contenuti sono distribuiti con licenza Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported (CC BY-NC-SA 3.0).

Linee guida per l’application

COME: puoi candidarti mandando all’indirizzo email info@linkartcenter.eu una breve descrizione della tua proposta editoriale, completa di una breve biografia e di un esempio del risultato che vorresti ottenere. Lingua dell’application: inglese.
QUANDO. La proposta deve essere inviata entro il 16 gennaio 2015. A seguire, lo staff editoriale del Link Art Center selezionerà le proposte che verranno pubblicate nel corso del 2015.

Già in questa serie

#1 Miltos Manetas, In My Computer # 1, 2011
#2 Chris Coy, After Brad Troemel, 2013
#3 Martin Howse, Diff in June, 2013
#4 Damiano Nava, Let the Right One In, 2013
#5 Evan Roth, Since You Were Born, 2014
#6 Addie Wagenknecht, Technological Selection of Fate, 2014
#7 Roberto Fassone, Giovanna Manzotti, If Art Were To Disappear, 2014 (upcoming)

Comments

comments

LEAVE A REPLY