I bresciani non fanno più figli: popolazione sempre più vecchia

0

La popolazione bresciana continua ad invecchiare e si fanno sempre meno figli. Il poco più di 40 anni il tasso di natalità si è dimezzato. In città, si è passati infatti dal 15,5 ogni mille abitanti degli anni ’70 all’attuale 8,4. Nemmeno la provincia brilla, che arriva al 9,2.

Negli anni è successo anche di peggio. Come nel 1987, quando i neonati furono 1.284 portando il tasso di natalità al 6,4. Negli anni ’90 però è iniziata anche la forte ondata migratoria che ha portato con sé anche un aumento della natalità. Se nel ’90 i nascituri stranieri erano l’1% oggi sono il 40%.

Stando ai dati dei primi otto mesi del 2014 però i numeri sono tornati al ribasso: 1.038. Difficile pensare che in tre mesi si possano superare i 1.604 del 2013 che risultava già un primato negativo dal 1997.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome