Qualità, cultura, bellezza, accoglienza: il 12 ottobre la provincia di Brescia si colora di arancione

0

Domenica 12 ottobre 2014 l’Italia si colora di arancione: sono più di 100 i borghi che danno vita, dal Nord al Sud del nostro Paese, alla Giornata Bandiere arancioni, un’occasione unica per festeggiare la qualità, la cultura, la bellezza e l’accoglienza. In provincia di Brescia aderiscono all’evento Bienno, Gardone Riviera e Tignale proponendo visite guidate, eventi, degustazioni, feste e manifestazioni aperte a tutti, svelando a cittadini e viaggiatori attraverso le proprie eccellenze.

 

Al centro dell’evento, oltre alla cultura, alla bellezza e alle tradizioni del territorio, il Touring ha voluto porre le persone, tutti coloro che, quotidianamente, rendono unici ed eccellenti i comuni Bandiera arancione grazie al loro lavoro, all’ impegno e alla loro passione e mettendoci ogni giorno la faccia, l’hashtag ufficiale della manifestazione è infatti ,  #FACCEdaBA,. . Ogni  comune,  sarà dotato di un “selfie corner”  dove potersi scattare delle foto da postare poi sui social media, utilizzando l’hashtag ufficiale.Tutte le foto postate potranno essere votate e contribuiranno a far vincere ad alcuni Comuni Bandiera arancione del materiale didattico per le scuole.

Riconosciuta come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (2001), miglior piano di promozione territoriale per Turismo Oggi (2002), premiata dall’associazione Skal International (2008) e patrocinata dall’Enit, la Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico – ambientale che TCI assegna alle località che soddisfano oltre  200 rigorosi criteri di valutazione e che sono in linea con gli standard qualitativi previsti dal Modello di Analisi Territoriale di Touring. Ad oggi, su oltre 2.000 candidature, solamente il 9% ha ottenuto il riconoscimento: 203 luoghi che oggi, grazie al Touring Club, fanno parte di una rete dell’eccellenza italiana.

I Comuni Bandiera arancione, forti della loro offerta di qualità, registrano dall’anno di assegnazione del marchio, un incremento dell’offerta ricettiva (oltre l’80% dei Comuni) e percepiscono effetti positivi sia in termini di incremento dei flussi turistici (circa il 50%) sia in termini di una migliore visibilità (oltre il 40% dei Comuni). Per maggiori informazioni e per il programma della Giornata Bandiere arancioni 12.10.2014 visitate www.bandierearancioni.it e seguite tutti gli aggiornamenti sulla pagina Bandiere arancioni su facebook e su twitter.

Comments

comments

LEAVE A REPLY