“Spaccio per pagare mutuo”: indagato 33enne con serra di marijuana in casa

0

Un telefonata anonima e la segnalazione di uno strano via vai di persone in via Casotti ha portato la polizia alla scoperta di un giovane spacciatore che aveva anche allestito una mini serra in casa. Gli investigatori hanno subito notato una rigogliosa pianta di marijuana di circa 2 metri su uno dei terrazzi del condominio e dopo essere riusciti a entrare nell’appartamento hanno scoperto una vera e propria serra artigianale, con tanto di lampade e ventole di aria calda, costruita per la coltivazione. Artefice di tutto V.D. classe 1981, calabrese di nascita, incensurato: il 33enne ha raccontato ai poliziotti di essere, in questo periodo, in forte crisi finanziaria e che sarebbe stata proprio la mancanza di denaro a portarlo a spacciare per pagare il mutuo della casa. Durante la perquisizione sono stati sequestrati circa due etti di hashish, una pianta di marijuana, un piccolo involucro contenente 20 grammi della stessa sostanza, tre bilancini di precisione ed un coltello con relativo tagliere in legno, utilizzato per preparare le dosi. Il giovane è stato indagato in stato di libertà per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY