Su un’auto rubata parrucche e taglierini: fermato sospetto a Rezzato

0

Aveva in auto parrucche e taglierini, dei quali non si sa ancora la provenienza. L’uomo, già coinvolto in passato per reati contro il patrimonio, è stato fermato dai carabinieri e dalla Polizia Locale di Rezzato nel pomeriggio di mercoledì. Gli agenti, scrive il giornale di Brescia, hanno notato un uomo ferma vicino ad un negozio con una persona sospetta a bordo. Visti i militari l’uomo ha tentato la fuga, ma è stato intercettato poco dopo. Probabilmente aveva appena commesso una rapina e l’auto che guidava è risultata rubata a Ghedi. Sottoposto a fermo è in attesa di convalida.

Comments

comments

LEAVE A REPLY