Teatro Romano: domani la riapertura dello scrigno

0
Bsnews whatsapp

Oggi inizia Supernova, stasera c’è la prima della Madama Butterfly nell’apertura della stagione del Teatro Grande, poi è la volta di Librixia, la rinnovata e potenziata fiera del libro, spostata in piazza Vittoria, e domani sera il grande evento della Notte di Cultura: un fine settimana ricchissimo di appuntamenti interessanti, con il fiore all’occhiello rappresentato dalla riapertura del Teatro Romano.

Terminati i lavori di restauro, il teatro verrà ufficialmente restituito ai bresciani proprio in occasione della "Notte di Cultura", con l’apertura dalle 20 alle 24 quando ospiterà alcune performance di lettura teatralizzata con accompagnamento musicale. Poi, dal 5 ottobre, il monumento sarà poi regolarmente visitabile nei giorni di venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 17. I costi dei biglietti, comprensivi dell’ingresso al Capitolium, saranno di 4 euro (intero), 3 euro (ridotto dai 14 ai 18 anni, e per gruppi da 10 a 25 persone), 3 euro per le scuole e gratuito per i possessori di Desiderio Card e per i soci Icom.

L’intervento di recupero, interamente progettato dagli uffici della Loggia, è costato complessivamente 200mila euro, per metà fondi del Comune e per metà di Fondazione Comunità Bresciana, con il sostegno di alcuni importanti sponsor tra cui Nord Zinc che ha regalato le materie prime per il trattamento dell’acciacio impiegato nel sito.

Prossimo obiettico è la riapertura del collegamento con il Capitolium, poi la messa in sicurezza di Palazzo Maggi Gambara e delle gradinate superiori del teatro.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI