Pistola in pugno e parrucca in testa assalta un discount a Bovezzo: paura per la cassiera

0

Quando è comparso davanti alla cassa, la commessa ha notato la vistosa parrucca ed immediatamente ha capito che si stava mettendo male. E’ di 2mila euro il bottino del colpo messo a segno giovedì sera da un rapinatore che, con parruccone sul capo e pistola in pugno, ha colto di sorpresa la commessa del supermercato "Dpiù" di via Verdi a Bovezzo.

Tutto si è svolto nel giro di pochissimi minuti. Erano le 19:20, mancava poco alla chiusura, le casse erano piene. All’ordine di consegnarli tutto il contante, la cassiera si è guardata bene di non obbedire, anche perché era sotto la minaccia di una pistola. Dopo aver preso 2mila euro, in banconote di vario taglio, il rapinatore se n’è andato senza lasciare alcuna traccia. 

Del caso se ne stanno occupando i carabinieri della caserma di Gardone Valtrompia, che poco dopo il colpo avevano già predisposto diversi posti di blocco in Valle, senza riuscire a trovare il rapinatore.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY