Escursionisti non tornano al rifugio, intervento dei soccorsi per ritrovarli

0
Bsnews whatsapp

Allarme rientrato per due escursionisti, un uomo e una donna, di Manerba del Garda. Le ricerche erano partite dopo che il gestore del rifugio Malga Stein, che li aveva visti al mattino, ha notato la presenza della loro auto nonostante fosse già buio. Nella zona la visibilità era ridotta e quindi si sono organizzate le ricerche. Sono quindi intervenuti una ventina di tecnici delle Stazioni di Edolo e Temù del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), il SAGF della Guardia di Finanza e i Carabinieri. L’intervento è cominciato alle 19:30 di domenica 5 ottobre, e si è concluso alle 22:30 quando i due sono stati ritrovati.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI