Granata tedesca della Seconda Guerra Mondiale trovata tra i capannoni dell’Alfa Acciai

0
Bsnews whatsapp

Un ritrovamento davvero sui generis quello fatto tra i rottami dei capannoni dell’Alfa Acciai: è stata infatti scoperta una granata tedesca della Seconda Guerra Mondiale. Sul posto sono intervenuti gli artificieri dell’Esercito che, questa mattina, 6 ottobre, hanno prelevato l’ordigno, portandolo in una cava a Rezzato dove sarà fatto brillare. Lo spostamento dell’ordigno bellico è avvenuto solo questa mattina, 6 ottobre, benché la scoperta sia stata di qualche giorno fa, perché gli artificieri avevano constato che non ci sarebbero stati pericoli per i dipendenti della fonderia. In questo momento si stanno svolgendo le operazioni di bonifica: è al lavoro il personale del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona, affiancato da personale della Polizia di Stato della Questura di Brescia. Gli interventi si concluderanno nel pomeriggio.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI