Carta igienica contro i provveditorati, la protesta di Lotta studentesca

0
Bsnews whatsapp

Questa mattina, venerdi 10 ottobre, gli studenti di Lotta Studentesca Brescia hanno effettuato un blitz nazionale presso la sedi dei principali uffici scolastici provinciali, lanciando un centinaio di rotoli di carta igienica per protestare contro gli ultimi provvedimenti scolastici del governo Renzi. “Ma quali compilazioni dei questionari, la carta igienica è l’unica risposta che questo governo si merita, quando finge di affrontare la politica scolastica” dichiara Gianmarco Rocco, responsabile di Lotta Studentesca. “Siamo alle solite: un patto dal nome accattivante (La buona scuola ), un questionario da far compilare alle famiglie italiane e magari anche un selfie. Mentre il governo intontisce gli studenti con le solite promesse patinate, la realtà si rivela più dura che mai: blocchi dei contratti sino al 2015, tagli al personale ATA, tagli di 900 milioni agli investimenti nella scuola e nell’università! E’ di ieri la notizia che i finanziamenti da destinare all’edilizia scolastica, pari ad ¼ di quelli inizialmente promessi, siano stati in realtà vincolati alla realizzazione di operazioni di pulizia, quando invece dovevano essere utilizzati per ristrutturare quelle scuole che versano in stati di fatiscenza e di insicurezza. Non abbiamo mai creduto agli incantatori di serpenti – conclude Rocco – e non cederemo certamente ora. Con questa azione vogliamo suonare la carica per una lunga stagione di mobilitazioni che ci vedrà presenti in tutte le piazze italiane!”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI