Osservatorio sull’inceneritore. La Loggia: presto i dati aggiornati

0

Introdotto da un saluto del vicepresidente di A2A Giovanni Comboni si è svolta venerdì, all’impianto di via Malta, la seconda seduta dell’Osservatorio Termoutilizzatore. All’ordine del giorno l’illustrazione dei rapporti relativi agli anni 2008-2009-2010. “Dal confronto – si legge nella nota ufficiale del comune di Brescia si sono tratti elementi per aggiornare, nel più breve tempo possibile, la pubblicazione di un analogo rapporto per gli anni 2011-12-13. La discussione – precisa il comunicato stampa – si è svolta in clima di confronto sempre sereno, ponendo in particolare l’attenzione sulle forme di comunicazione e divulgazione dei dati. L’assessore all’Ambiente Gianluigi Fondra, nella sua veste di Presidente dell’Osservatorio, ha richiesto ai dirigenti di A2A di rendere immediatamente disponibili i dati relativi al TU aggiornati al 2013, nell’ambito di un rapporto di assoluta trasparenza tra amministrazione, gestore dell’impianto e cittadinanza. Nella prossima seduta – conclude la Loggia verrà analizzata una prima proposta di pubblicazione del rapporto che si conta di divulgare al più presto”. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. HANNO ROTTO LE PA**E !!!! O li mettono non li mettono ! O sono ancora indecisi sui valori a caso da impostare su EXCEL ?

  2. Accidenti queste stampanti di A2A e del maggior azionista (amministrazione comunale) sono dei catorci visto che ci mettono mesi ed anni a stampare un file. Cambiatele… o meglio cambiatevi…. o meglio cambiamoli.

  3. Si continua ad "osservare" ed attendere che si divulghino "al più presto i dati" nel nome della più assoluta trasparenza. A noi basterebbe sapere ufficialmnete se, come velatamente dichiarato da A2A, sia vero che la capacità produttiva massima di tutto l’impianto di incenerimento è di 800.000 tonnellate annue (quindi il tetto è già stato raggiunto "da sempre") oppure se non è così. Eh, già….

LEAVE A REPLY