Ex condominio occupato rimesso in sesto, ora si pensa a riqualificarlo

0

Si sono conclusi entro i termini previsti i lavori di pulizia del “Condominio Margherita”, lo stabile di via Milano 140 in precarie condizioni igienico-sanitarie, oggetto nel recente passato di occupazioni abusive e attività illecite. Come previsto dal Tribunale amministrativo regionale, si è tenuto nel pomeriggio di martedì 14 ottobre, negli uffici comunali di via Marconi, l’incontro con l’amministratore e con i titolari dello stabile. A rappresentare il Comune di Brescia il responsabile dello Sportello Unico dell’Edilizia Franco Claretti, il responsabile del settore Urbanistica Gianpiero Ribolla, Francesca Moniga per l’avvocatura civica e l’assessore all’Urbanistica Michela Tiboni. Tema della riunione l’elaborazione di un’ipotesi preliminare per la riqualificazione dell’edificio.  Al termine, è stata consegnata al responsabile del settore Urbanistica Gianpiero Ribolla una bozza del piano di recupero che dovrà essere depositato ufficialmente in Comune entro il 5 novembre 2014.

Comments

comments

LEAVE A REPLY