Scatta oggi lo stop per i veicoli inquinanti, dalle 7:30 alle 19:30

0
Bsnews whatsapp

Benzina Euro «0» e diesel Euro «0», «1» e «2»: da oggi sino al 15 aprile non potranno circolare nei giorni feriali, dalle 7:30 alle 19:30, in 209 comuni lonbardi, i capoluoghi e le fasce ad essi confinanti.

Seppur per la prima volta dopo molti anni la situazione complessiva della qualità dell’aria non sia troppo negativa, Regione Lombardia ha confermato lo stop per tutti i veicolo più vecchi ed inquinanti per i prossimi sei mesi. D’altronde è chiaro a tutti che non si tratta di un clamoroso risultato delle politiche ambientali messe in atto negli ultimi anni, bensì di un effetto, almeno questo positivo, delle abbondanti pioggie scese da inizio anno. Così sono positivi, e sotto la soglia dei 35 superamenti annui, i dati delle due centraline cittadine, con 26 esuberi per la centralina del Broletto e 30 per quella del Villaggio Sereno. Perfettamente consapevole di ciò l’assessore all’Ambiente della Loggia Gianluigi Fondra, che è intervenuto così sulle colonne di Bresciaoggi: «Il Comune, come è noto, non ha molte possibilità di intervenire autonomamente se non sul fronte del traffico urbano, su cui già sono stati effettuati e sono previsti interventi. Siamo a disposizione delle direttive che ci dà chi gestisce l’area vasta. Se ci arriveranno indicazioni sulla limitazione della velocità dei veicoli, certamente aderiremo. Siamo interessati anche a che vada in porto il progetto in città del primo impianto di gas liquido per autotrasporti, che apre la strada all’introduzione di camion più ecologici».

Ma le limitazioni messe in campo dalla Regione non si fermano ai veicoli: da oggi sino a metà aprile sarà vietato utilizzare apparecchi obsoleti per il riscaldamento domestico alimentati a legno o derivati (camini e stufe con rendimento inferiore al 63%), sarà vietato utilizzare olio combustibile per gli impianti di riscaldamento civile di potenza inferiore ai 10 MegaWatt, sarà vietato accendere fuochi all’aperto e infine climatizzare locali a servizio dell’abitazione princiaple (box, cantine, depositi, scale).
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI