Champions, sbranate le leonesse: con il Lione finisce 0-9

0

Pesante sconfitta per la prima trasferta europea nella storia del Brescia calcio femminile: le leonesse subiscono nove reti dalle francesi del Lione. E il sogno Champions si infrange.

Un primo tempo in cui le ragazze partono bene, ordinate e soffrono solo nell’uno contro uno soprattutto a sinistra dove il Lione preme di più. Un paio di occasioni per le biancoazzure: una con Girelli che calcia a lato da dentro l’area di rigore. Buona la copertura di campo con il 4-3-3. Il Lione però è troppo superiore fisicamente e le accelerazioni delle francesi mettono in difficoltà il Brescia.

Il secondo tempo inizia subito in salita con la tripletta di Le Sommer. Poi arriva anche la doppietta di Abily. La gara va avanti con un Lione che non fa sconti e che chiude il match nove a zero.

“Paradossalmente sono più contenta della nostra prestazione di stasera che di quella di una settimana fa, anche se abbiamo preso quasi il doppio dei gol. C’è tanto da lavorare e lo sappiamo, l’anno prossimo ci riproveremo” ha commentato l’allenatrice Milena Bertolini sulle pagine del Bresciaoggi.

Il Brescia deve ora pensare al campionato: domenica sfiderà l’Orobica alle 15 allo stadio comunale di Rezzato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY