Centesimo anniversario della Grande guerra, a Brescia un comitato per la memoria

0
Bsnews whatsapp

E’ stato istituito lo scorso giugno il comitato provinciale di coordinamento per le celebrazioni del centesimo anniversario della Prima guerra mondiale. Presieduto dal Prefetto di Brescia, Narcisa Brassesco Pace, con lo scopo di divulgare le iniziative in memoria dell’evento storico che coinvolse oltre 70 milioni di persone. Furono 5 milioni gli italiani chiamati alle armi e oltre 600 mila morirono in combattimento.

Obiettivo del Comitato, inoltre, è di far conoscere al grande pubblico la storia degli anni che vanno dal 1914 al 1918 attraverso documenti dell’epoca: manifesti di propaganda, giornali, riviste, opere d’arte, diari e memoriali dei combattenti. Molti dei quali ancora inediti.

Alcune iniziative sono già state messe in campo: a luglio è stato inaugurato a Temù il museo della “Guerra Bianca”. Un’eccellenza a livello europeo con oltre 1600 reperti. A settembre L’Auditorium del Vittoriale degli Italiani ha ospitato un convengno internazionale dal titolo “Gabriele d’Annunzio e la Grande Guerra”. Infine è stato organizzato un concorso per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado della provincia dal titolo “La Grande Guerra nelle immagini e negli scritti dei protagonisti.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI