Endometriosi pelvica, dalla diagnosi al trattamento: se ne parla a Castelmella l’8 novembre

0
Bsnews whatsapp

L’endometriosi è una malattia invalidante, che affligge in Italia oltre 3 milioni di donne in età fertile e nel mondo circa 150 milioni. Questa malattia può occludere le tube, creare aderenze, distorcere gli organi riproduttivi; provocare dolori forti durante il ciclo e l’ovulazione, dolori durante o dopo i rapporti sessuali, dolore pelvico cronico, cistiti ricorrenti, perdite intermestruali e colon irritabile. Inoltre molte donne non possono avere figli. Nell’ambito della sua attività di informazione e prevenzione dell’endometriosi, il Gruppo di volontarie A.P.E. Onlus di Brescia  (Associazione Progetto Endometriosi), con il patrocinio del Comune di Castelmella e della Commissione delle Pari Opportunità, ha organizzato per sabato 8 novembre dalle ore 9.30, presso la Sala Comunale, in Piazza Unità d’Italia 3 a Castelmella (BS) una conferenza pubblica dal titolo : “Approccio multidisciplinare all’endometriosi pelvica. Dalla diagnosi al trattamento”.

 

I lavori della conferenza apriranno con i saluti di Katia Raccagni, referente del Gruppo A.P.E. Onlus di Brescia, seguiti dall’intervento della presidente A.P.E. Onlus Annalisa Frassineti, che illustrerà le attività dell’associazione e parlerà dell’importanza delle associazioni per pazienti.

Saranno relatori: il Dott. Andrea Fiaccavento, ginecologo e responsabile Ambulatorio Endometriosi CIE della Casa di Cura Pederzoli di Peschiera del Garda, che parlerà dell’inquadramento clinico terapeutico dell’endometriosi; il Dott. Riccardo Zaccoletti, Responsabile U.O Ostetricia e Ginecologia della Casa di Cura Pederzoli a Peschiera del Garda, approfondirà il tema importante della chirurgia dell’endometriosi; il Dott. Gianluigi Moretto,  responsabile del reparto chirurgia Colo-Proctologica della Casa di Cura Pederzoli di Peschiera Del Garda, che parlerà dell’endometriosi intestinale; la Dr.ssa Monica Pazzaglia, fisioterapista dell’Ospedale di Negrar (Vr), relazionerà sulle gestioni delle disfunzioni pelviche post chirurgiche; la Dr.ssa Katiuscia Menni, radiologa dell’Ospedale Mellini di Chiari, illustrerà lo stato dell’arte della diagnostica. A terminare i lavori, il Dott. Rossano Tosi, psicologo,che parlerà di endometriosi e sessualità. La conferenza è gratuita  e aperta a tutti, ma l’iscrizione è obbligatoria scrivendo a : brescia@apeonlus.com

Info: www.apeonlus.com, , www.cdcpederzoli.it

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI