Viaggiare navigando in rete: presto sulla metro il wi-fi gratuito

0

Brescia sempre più "smart" e sempre più "social". Presentando il seminario "Social Bus. Come cambia il trasporto pubblico locale con i social media e la nuova comunicazione", in programma venerdì prossimo, 7 novembre, presso la sala conferenze del Museo Santa Giulia, è stato annunciato che presto in metropolitana si potrà viaggiare anche nel web, in maniera veloce e del tutto gratuita, grazie agli access point che verranno posizionati da Metro Brescia.

Trasporto pubblico e social network rappresentano ormai un connubio molto stretto. Il 7 novembre Brescia Mobilità, Comune di Brescia e Cittadini di Twitter, hanno invitato a Brescia docenti universitari (Annalisa Galardi dell’Università Cattolica di Milano e Antonello Romano dell’Università di Siena), giornalisti, esperti di social media e manager di aziende pubbliche del trasporto (Gtt Torino, Atac Roma, Anm Napoli) per capire le potenzialità e i possibili sviluppi di una rete sociale che graviti attorno ai mezzi di trasporto, e in un certo modo favorisca la vicinanza dei cittadini alle aziende. 

Federico Manzoni, assessore alla Mobilità in Loggia: «Nel settore trasporti Brescia ha sempre avuto conti in ordine e servizi efficienti, ma non sempre in passato ha offerto un’efficace interfaccia con l’utenza per fornire risposte in tempo reale. Lavorare in questa direzione è un vera sfida». 
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY