Brescia, quattro arresti per furto nella sola giornata di ieri

0
Quattro arresti per furto nella sola giornata di ieri. Il primo alle alle 11 in Corso Zanardelli, dove una sinora 60enne in stampelle ha attirato l’attenzione degli agenti, mentra agitava una delle due contro due soggetti che poco prima avevano tentato di portarle via la borsa. Gli agenti che erano poco distanti in quel momento sono subito intervenuti e, individuati i due che fuggivano a bordo di una bicicletta, li hanno arrestati. Trattasi di B.I., del 1995 e S.L. del 1991, entrambi rumeni ed entrambi con precedenti di polizia.
 
Alle ore 17.30 secondo intervento in via Manzoni dove una signora bresciana 71enne denunciava il furto della propria borsa dall’interno della sua autovettura.
 La donna ha raccontato agli agenti che, tornata dal supermercato, mentre scaricava la spesa dalla macchina si è accorta di un uomo che velocemente, le portava via la borsa dall’interno della vettura. Indicata la direzione di fuga del ladro gli agenti hanno iniziato subito la ricerca e Sono riusciti ad identificarlo poco distante con ancora indosso il portafoglio della signora. Recuperata anche la borsa gettata in strada lungo il tragitto, gli agenti hanno restituito il tutto alla donna. T.B., cittadino bresciano pregiudicato per reati contro il patrimonio è stato pertanto arrestato per furto.
 
Durante la notte, alle ore 24.00 circa, un altro arresto è stato fatto dalla Volante dell’U.P.G.S.P. in P.zza Garibaldi. Poco prima una 25enne bresciana ha chiamato il 113 denunciando il furto del suo smartphone. La donna ha riferito agli agenti che mentre percorreva via Milano in compagnia di alcuni amici era strata urtata violentemente da uno straniero accorgendosi immediatamente dopo di non avere più in tasca il proprio cellulare. Seguito a distanza l’uomo i ragazzi hanno indicato ai poliziotti la sua posizione. Raggiunto dagli agenti, M.B., tunisino del 79, clandestino e con precedenti, è stato arrestato per furto aggravato.
 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ed allora sindaco Del Bono ed assessore alla sicurezza Muchetti avete ancora il coraggio di dire che a Brescia la delinquenza e' diminuita ???? Ma che coraggio !!!!!! Ma girate x le strade , fatevi vedere , camminate la sera , ma come comuni cittadini !!!!!! Vedrete che deserto c'è x la paura!!!! E non raccontate la non verità !!!! I cittadini non vi credono più !!!!!!!

  2. Hai proprio ragione ma, secondo te, il sindaco e l'assessore andrebbero in giro da soli la sera come comuni cittadini ? Ma, di più, perché nn mandano in giro le donne della loro famiglia ? Quella sarebbe la dimostrazione che la criminalità è diminuita davvero ! Ma noi che film vediamo ? "I due orfanelli" ? Scherziamo ? "I due politici" ! È un altro film con un'altra trama : quei due sono ricchi, ben protetti, loro e le loro famiglie e sperano di riuscire ancora a far fessi i Bresciani che purtroppo li hanno votati, con un comunicato pieno di falsi numeri e percentuali !! FUORI, ANDATE X STRADA, MANDATE FUORI LE VOSTRE DONNE poi…cominceremo a dialogare !!!

  3. probabilmente esci solo per l’happy hours e poi troni a casa e il bar è sotto casa di fianco alla caserma dei carabinieri di piazza tebaldo brusato……hahahah aha, bevi il pirlo , bevilo………..

  4. non è solamente delinquenza pura , è vero sono diminuite le rapine , meglio far saltare i bancomat col tritolo…..è vero sono diminuiti i furti …..esci e ti okkupano la casa …….
    è la prepotenza di questi bastardi che non ha limite , perchè sanno che siamo inermi e costretti da uno stato assente a fare finta di nulla …..fino a quando ? la nostra pazienza ha raggiunto il codice rosso di allerta!

  5. Tutti qui, in Italia ovviamente: Legge Martelli, Legge Turco-Napolitano, Legge Bossi-Fini. Un serie infinita di buchi nell’acqua legislativi, anzi di buchi…nel mare nostrum.

LEAVE A REPLY