Rubano dieci quintali di rame e li nascondono per rivenderli

10
Bsnews whatsapp

Erano pronti a rivendere dieci quintali di rame dopo averli rubati all’interno del cantiere della ditta Bitfox di Desenzano. L’azienda infatti è titolare dei lavori di ammodernamento della tratta ferroviaria Milano-Venezia. I carabinieri di Breno hanno fermato e identificato 5 persone, tra i 19 e i 43 anni, accusati di ricettazione. Tre dei fermati si trovano già in carcere, mentre per il quarto è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma. Per il quinto, invece, è scattata la scarcerazione. Si tratta di cinque cittadini di origine rumena.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

10 COMMENTI

  1. Cosa ne facciamo di questa GENTAGLIA ? È questa l'Europa ? Poveri i nostri figli e ancor più poveri i nostri nipoti ! Che eredità lasciamo loro ? Siamo degli irresponsabili se nn buttiamo fuori clandestini e delinquenti stranieri. Che importa se l'Italia è povera, lo era anche nel 1945, ma l'abbiamo fatta risuscitare. BUTTIAMO FUORI CHI CI SFRUTTA E CI COMANDA, RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA TERRA……FUORI LA GENTAGLIA !!!!

  2. L'unica cosa da fare e' rimandarli a casa loro !!! Anche se cittadini europei la magistratura può espellerli se incorrono in fatti criminosi .Altrimenti questi dopo 2 giorni di carcere tornano a delinquere tanto hanno capito che in Italia al massimo ti fanno fare una breve vacanzina in prigione !!! FUORI,FUORI,FUORI !!!!

  3. questa è l’europa voluta e pensata da quattro deficenti che standosene sui loro scranni dorati nel baraccone di brussels ( in fiammingo ) hanno ben pensato di favorire la libera circolazione dei lavoratori nella schifosa UE di oggi , dove il lavoro invece non c’è , e chi è rimasto ???
    ladri, delinquenti, assassini, stupratori , spacciatori e via dicendo…. e l’italia è il ricettacolo della miseria umana tanto è che anche noi italiani siamo alla fameeeeeeeeeeeeeeee !
    pezzi di imbecilli

  4. obbligo di firma…..mi vien da ridere ………..
    maledet to il giorno in cui qualche testa di k,,,zzo ha dato il via a questa bella unione europea dei ladri e delinquenti !!

  5. ah, giusto, ormai sono qui, sono dei nostri, gli è rimasta solo l’origine rumena! ma… non è che per caso sono zingari? perché se fossero zingari (sinti, rom o quel cavolo che sono) dovrebbero essere fieri della loro cultura (cit. presidente della camera dei deputati)

  6. Grazie a questa politica che continua ad aiutare gli ingressi di questa gente.Prima di mandare a casa gli extracomunitari bisogna MANDARE a casa i nostri politici. GIOVANI SVEGLIATEVI PER IL VOSTRO FUTURO.

RISPONDI