Perfino le stelle devono separarsi: incontro con Chiara Frugoni

0

Domenica 9 novembre alle ore 17 nel salone del Romanino presso l’Associazione  Artisti Bresciani in vicolo delle Stelle, 4 a Brescia si terrà l’incontro con Chiara Frugoni per la presentazione del libro “Perfino le stelle devono separarsi”.

Nel libro Perfino le stelle devono separarsi, pubblicato nel 2013 e vincitore del premio Croce per la narrativa, Chiara Frugoni ritorna alla sua infanzia che si svolge tra Solto, nella bergamasca, e Brescia, tra i nonni materni, ricchi, e i nonni paterni, povera gente dignitosa. Due famiglie che non si sono mai incontrate, estranee l’una all’altra. Parla del rapporto con il padre, grande medievalista, del terrore che abbia potuto fare il doppio gioco tra partigiani e nazisti; sostiene Chiara Frugoni che la pratica francescana o le parole del Vangelo non abbiano bisogno dell’aldilà.  Valgono per noi, per il nostro mondo esse stesse. Si definisce una ribelle perdente, in una famiglia austera ha scoperto il simbolo della rivolta leggendo Gian Burrasca.

Chiara Frugoni è considerata tra le più importanti studiose di storia medievale, ha insegnato nelle università di Pisa, Roma e Parigi. Ha dedicato gran parte della sua attività di ricercatrice a studiare, in particolare, la figura di S. Francesco, ma anche di S. Chiara, e quello straordinario movimento religioso che fu il francescanesimo del quale ha documentato la rivoluzione nei rapporti con la società, con la Chiesa, nella pratica del dialogo tra le religioni.
I suoi  libri sono tradotti in tutto il mondo, anche in Corea e Giappone.

Comments

comments

LEAVE A REPLY