Livello di allerta per le piogge incessanti: si teme per Mella e Oglio

0
Bsnews whatsapp

Si alza il grado di allerta sui laghi e fiumi bresciani con le piogge incessanti di questi giorni. Spavanta la situazione dell’Oglio, del Mella e del Torrente Garza. Le 48 ore di diluvio hanno ingrossato le acque dei corsi e nella Bassa il Mella ha sfiorato il limite degli argini dopo Dello.

Sorvegliato anche il lago d’Iseo: questa mattina, 11 novembre, uscivano oltre 222 metri cubi d’acqua ogni secondo, cioè, ricorda il Corsera, una portata del 382% superiore a quella media. Mancano 30 centimetri per arrivare al massimo d’invaso consentito. Attenzione anche sull’altro lago, il Garda, anche se non c’è ancora una piena preoccupante, visto che l’ente di controllo ha un agio di 30 centimetri.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. grazie bepi non avevo pensato alla supreficie ma comunque se continua questo bel tempo(chissa’ se c’e’ corresponsione col governo ladro)credo che anche sul Benaco arriveranno i guai

RISPONDI