Breve tregua e poi maltempo nel weekend: in 7 giorni il 10% di pioggia annuale

0

Per un paio di giorni la nostra Penisola può tirare un sospiro di sollievo, visto che le forti piogge nei giorni scorsi si allontanano e vanno verso i Balcani. Ma la tregua durerà ben poco, visto che sabato arriverà una nuova perturbazione atlantica che interesserà soprattutto il Centronord. Sul versante Nordovest il peggioramento inizierà già venerdì sera e non mancheranno criticità idrogeologiche.

E le piogge di venerdì faranno aumentare i dati già da record dei giorni scorsi, dove, in una settimana, nel bresciano, è caduta acqua pari al 10% di quella che scende in un anno. Le tre zone più colpite il lago d’Idro, quello d’Iseo e la Valcamonica. A Idro si parla 254 millimetri di pioggia dal 4 all’11 novembre. Sale Marasino e Darfo Boario non sono da meno con 207 e 200 millimetri. Nella Bassa dell’ovest sono stati 170 millimetri di questo inizio di novembre.

Nel weekend sono previste anche nevicate molto abbondanti sulle Alpi mediamente oltre 1600-2000m. A questo proposito ricordiamo che dal 15 di novembre scatta l’obbligo dei pneumatici invernali o delle catene a bordo. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY