Giornata nera per i pendolari: sciopero dei treni venerdì 14 novembre

0

Sarà una dura giornata per i pendolari per lo sciopero generale indetto per venerdì 14 novembre 2014 contro le politiche adottate dal governo Renzi. Per i bresciani che lavorano a Milano situazione difficile: l’ATM incrocia le braccia dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio per il trasporto in superficie, dalle 18 al termine del servizio per la metropolitana. Anche Trenord non garantisce il servizio: i treni suburbani e regionali di Trenord potranno infatti subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni dalla mezzanotte alle 21. Lo sciopero è indetto dalle organizzazioni sindacali Cub Trasporti, Cobas e Usb Lavoro Privato.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Le giornate sono sempre nere per i pendolari, visto il servizio inesistente, domani sarà più nera del solito.
    Paghiamo per un servizio da terzo mondo…loro scioperano (per poi non ottenere nulla) e noi dobbiamo subire altri disagi (oltre a quelli quotidiani).

  2. Per conoscenza: il treno Frecciabianca delle ore 07.34 da Brescia per Milano è arrivato oggi alla stazione centrale alle 09.05 con quaranta minuti di ritardo causa guasti sulla linea già presenti ieri.Se c’era lo sciopero dei mezzi restavamo tutti a piedi. E per il rientro di stasera speriamo nella provvidenza.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome