Pane a domicilio, ma senza scontrino: multa salata a Calcinato

5

516 euro di multa per ogni scontrino mancante, ed erano ben 49. Sanzione pesantissima quella inflitta dalla Guardia di Finanza a un fornaio di Calcinato, intercettato mentre stava consegnando il pane a domicilio.

Dopo la recente mega-multa per le numerose irregolarità riscontrate durante una festa a Desenzano (leggi la notizia) la Guardia di Finanza desenzanese è intervenuta anche per sanzionare un fornaio che durante il consueto giro di consegne mattutino si è dimenticato di emettere 49 scontrini, pari alla metà dei sacchetti di pane presenti sul furgoncino al momento del fermo. Nonostante il tentativo di giustificarsi dando colpa alla fretta, e alla distrazione, questo quanto detto ai militari stando a quanto riportato sulle colonne di Bresciaoggi dove è riportata la notizia, la Guardia di Finanza è stata inflessibile: ammonta così a 25.284 euro il debito del fornaio di Calcinato nei confronti dello Stato. Calcolando un prezzo medio del pane di circa 4 euro al chilo fanno ben 6.321 chilogrammi di pane. Una distrazione costata decisamente cara.
(a.c.)

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. Vedete ???? Siamo così abituati a truffe , illegalità , evasioni fiscali , imbrogli , tangenti ,falsificazioni,che x un episodio così diciamo fiscalmente contenuto ,quasi siamo dalla parte del panettiere !!!! Non va bene !!!!!! DOBBIAMO pretendere la legalità SEMPRE ,SEMPRE , SEMPRE !!!! E' che in Italia PURTROPPO e' un'utopia !!!!!

LEAVE A REPLY