Risolto il problema del gas, da martedì alla Stefana si riprende a lavorare

0

Da martedì 700 operai della Stefana potranno tornare a lavoro. L’annuncio viene dagli stessi vertici aziendali, che hanno comunicato ai sindacati che la fornitura di metano è stata ripristinata dopo i pesanti interventi di manutenzione sulla rete.

Dopo due settimane di stop, e di contemporanea organizzazione di presidi nei plessi industriali di Nave, Ospitaletto e Montirone, si torna dunque alla produzione, anche se i lavoratori non interromperanno la protesta fino a martedì. 

Nel frattempo, oggi, sono in programma la manifestazione e lo sciopero generale della Fiom di tutto il Nord Italia. Il sindacato di Maurizio Landini, oggi in corteo e poi in piazza Duomo a Milano, con il segretario Susanna Camusso, protesta per legalità e articolo 18. Da Brescia sono in partenza oltre venti pullman, per un totale di mille lavoratori.
(a.c.)

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome