Rapporti orali e sesso a pagamento, sequestrato locale notturno a Darfo

0

Rapporti orali, masturbazione e rapporti completi alla cifra di 100 euro. Questo succedeva al New Tucano Club di Darfo Boario Terme, chiuso dagli agenti della Squadra Mobile e dal personale della Div. P.A.S.I., venerdì sera. A gestire il posto un bresciano di 55 anni, ora deferito in stato di libertà.

Venerdì gli agenti, fingendosi clienti del locale, sono stati accolti da alcune ragazze che, in abiti succinti, hanno iniziato a toccarli per poi proporre loro un privé con sesso orale, masturbazione e rapporto sessuale completo, specificando che il prezzo per tali prestazioni era di euro 100, di cui euro 50 era da versare al locale. A tale richiesta gli agenti si sono qualificati e, dopo aver chiamato gli operatori rimasti all’esterno, hanno iniziato le operazioni di rito. Il titolare del locale ha tentato di estrarre dalla cassa il denaro poco prima ricevuto dalla ragazza, ma è stato fermato e deferito per i reati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Durante i controlli sono state identificate sette entreneuses quasi tutte rumene.  Il locale notturno è stato sottoposto a sequestro.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Sono convinto che chi cerca le straniere a pagamento, sono pproprio quegli italiani che odiano gli stranieri. Odiano sia gli stranieri che le donne, soprattuto le loro. Due volte bastardi !

  2. In Romania la prostituzione (per chi la esercita) è illegale, in Italia (per chi la esercita) è legale. L’induzione, lo sfruttamento ed il favoreggiamento sono invece puniti in Romania con la reclusione da 10 a 20 anni, in Italia da 6 a 15. Così, per curiosità.

  3. Io sarei dell’idea di marchiare a fuoco sulla faccia le prostitute per distinguerle nella società dalle donne degnie e meritevoli, con sani valori sociali e famigliari. Poi, riaprirei i bordelli, con tanto di visite mediche e buste paga da 1000 euro al mese dopo 8 ore di prestazioni giornaliere per 40 ore settimanali e cosi a fine mese possono godersi il loro sudato e meritato stipendio. Perché anche le prostitute hanno diritto di esistere. Percui, W le putt….. e W le operatrici del sesso.

  4. Ognun per se, Dio per se,
    mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica,
    mani ipocrite, mani che fan cose che non si raccontano
    altrimen ti le altre mani chissà cosa pensano, si scandalizzano.
    Mani che poi firman petizioni per lo sgombero,
    mani lisce come olio di ricino,
    mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli,
    che si alzano alle spalle dei fratelli.
    Quelli che "la notte non si può girare più",
    quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv,
    che fanno i boss, che compran Class,
    che son sofisticati da chiamare i NAS,
    incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara
    ma l’unica che accendono è quella che dà loro l’elemosina ogni sera,
    quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera…

  5. straniero , sei ridicolo , banale e diffamatorio , tipico degli stranieri , tornatene a casa tua che qui sei solo un buffone fastidico di arroganza e falsita’ , pari tu che pur di favi un italiana pagata qualsiasi cifra , con la famiglia ed i figli a casa. Studia e Sciacquati la bocca prima di dire assurdita’, queste cose dille al tuo paese.

LEAVE A REPLY