La pioggia dà tregua, ma si lavora per risolvere i danni del maltempo

0
Bsnews whatsapp

Oggi la pioggia ha smesso di cadere, ma i danni provocati dal maltempo negli scorsi giorni sono ancora in fase di risoluzione. Frane pericolose hanno interessato le zone dell’Alta Valtrompia, in particolare San Colombano, frazione di Collio verso il Maniva, in località Bocafol, dove 40 persone sono rimaste bloccate. Al lavoro ci sono Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine. In Valcamonica, Pisogne ha tre frazioni isolate: Grignaghe, Pontasio e Siniga, a causa di due smottamenti a Pontasio e Siniga. Isolate anche Fraine e Val Palot. Tra Pisogne ed Edolo, inoltre, si segnalano una decina di altri smottamenti e pericolosa è la frana di Sonico. Nella bassa si registrano allagamento, il livello del Sebino ha raggiunto i limiti.

 Situazione non buona anche sul Garda per uno smottamento a Morgnaga, frazione di Gardone Riviera, dove la strada è stata chiusa al transito veicolare. L’Alto Garda è stato colpito da piccoli smottamenti sparsi, e a Maderno piazza San Marco è stata allagata dalla pioggia. Pericolosa la statale 45 bis Gardesana Occidentale per grandi pozzanghere. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI