Link Editions annuncia “Open”

0

Link Editions ha recentemente annunciato la pubblicazione di “Open”, una serie di cataloghi, raccolte di saggi e pamphlet co-editi in collaborazione con altre istituzioni. A istituzioni artistiche che siano interessate a pubblicare ma non siano in grado di trovare un modello di produzione e distribuzione sostenibile, la serie offre accesso all’esperienza editoriale e alla piattaforma di distribuzione di Link Editions, consentendogli di raggiungere un pubblico più ampio a un costo contenuto.

Link Editions pubblica tutti i suoi libri in print on demand, approfittando di tutti i canali di distribuzione messi a disposizione da Lulu.com: il Lulu store così come la distribuzione al dettaglio su Amazon, Barnes and Nobles, Ingram e altri negozi. Inoltre, Link Editions rende tutti i suoi volumi disponibili per il download gratuito in formato .pdf su Lulu, Issuu e sul suo sito internet, e vende alcuni libri in formato e-book su varie piattaforme online, tra cui Lulu, iBookstore Apple, Amazon, Nook e Kobo.

“Open” include già diversi titoli: Best of Rhizome 2012 (co-edito con Rhizome, New York), The F.A.T. Manual (co-edito con MU, Eindhoven), Troika e il catalogo della mostra Eternal September. The Rise of Amateur Culture, entrambi co-editi con Aksioma, Ljubljana. Le ultime uscite includono Torque#1. Mind, Language and Technology, co-edito con Torque Editions; U+29DC aka Documento Continuo, co-edito con Viafarini DOCVA, Milano; e CyPosium – The Book, co-edito con La Panacée, Montpellier.

Torque#1. Mind, Language and Technology è il risultato di un ampio numero di conversazioni interdisciplinari, che hanno avuto luogo in simposi, forum online, workshop e eventi live, organizzati dai curatori del volume: Nathan Jones e Sam Skinner. Il libro raccoglie una ricca selezione di saggi e opere d’arte, molti dei quali commissionati per il progetto, che riflettono sulla plasticità del cervello, l’adattabilità della tecnologia e la malleabilità del linguaggio, e il loro intrecciarsi nella culture passate, presenti e future. Secondo il professor Mike Stubbs, direttore artistico del FACT di Liverpool: “Le attività di Torque e questa pubblicazione estendono coraggiosamente i limiti della conoscenza e del pensiero attraverso una serie di saggi acuti, concetti intricati, immagini mozzafiato.” Hanno partecipato al volume Lambros Malafouris, Emil Alzamora, Anna Munster, Benedict Drew, Esther Leslie, Cécile B Evans, Hannah Proctor, Nathan Jones, Stephen Fortune, Dennis Oppenheim, Lawrence Abu Hamdan, Holly Pester, Geoff Cox, Alex McLean, Kate Sicchio, Karl Heinz Jeron, Mez Breeze, Robert Sheppard, Chris Boyd, Imogen Stidworthy. Il libro sarà presentato al FACT di Liverpool in occasione dell’opening della mostra Type Motion il 13 novembre 2014.

U+29DC aka Documento Continuo di Enrico Boccioletti è un libro d’artista ed una ricerca sullo zeitgeist contemporaneo che è stato identificato dalla critica come “post-internet”. Originariamente concepito come una tesi di Master, Documento Continuo è un collage visivo e testuale ampiamente basato dell’appropriazione come unico mezzo possibile per tracciare il proprio percorso conoscitivo nell’overload d’informazioni. Redatto in italiano e in una percentuale consistente in “International Art English”, Documento Continuo focalizza la sua attenzione sulle questioni della consapevolezza, della creolizzaizone, della crisi dell’Unione Europea, dematerializzazione e materialità, globalizzazione, performance, identità, FOMO e sulle modalità dell’essere artista nell’era dell’“always on”. Il libro sarà presentato a Viafarini DOCVA il 13 novembre 1014, con un evento speciale che includerà anche una live performance dell’artista.

Curato da Annie Abrahams e Helen Varley Jamieson, CyPosium – The Book presenta una selezione di artefatti dal CyPosium, un simposio online di una giornata organizzato nell’ottobre 2012 per discutere la pratica della “cyberformance” – performance live che usa le tecnologie di rete per collegare tra di loro i partecipanti in remoto. Per 12 ore, l’evento ha proposto 10 presentazioni e attratto un pubblico di più di cento partecipanti da tutto il mondo, che hanno preso parte a una vivace conversazione. Il libro raccoglie i testi delle presentazioni, selezioni curate delle conversazioni via email, estratti visivi e testuali dalla conversazioni via chat e articoli commissionati in risposta all’evento. Hanno partecipato al volume Adriene Jenik, Alan Sondheim, Alberto Vazquez, Annie Abrahams, Auriea Harvey e Michaël Samyn, Cherry Truluck, Clara Gomes, Helen Varley Jamieson, James Cunningham, Joseph DeLappe, Liz Bryce, Maria Chatzichristodoulou, Maja Delak e Luka Prinčič, Miljana Perić, Rob Myers, Roger Mills, Ruth Catlow, Stephen A. Schrum e Suzon Fuks.

Altri libri sono in corso di produzione e saranno disponibili presto su tutti i canali. Chi fosse interessato alla serie o voglia semplicemente saperne di più, può scrivere all’indirizzo info@linkartcenter.eu.

Comments

comments

LEAVE A REPLY