Cocaina dall’Olanda per il mercato bresciano: smantellata rete criminale

0
Bsnews whatsapp

I militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Brescia, al termine di una serrata attività investigativa condotta dalla Compagnia di Verolanuova (BS), ha sgominato un’intera organizzazione dedita al traffico internazionale di droga. L’indagine, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, ha coinvolto le province di Brescia, Lecco, Trieste e Sassari. Iniziata nell’aprile 2011, l’operazione ha permesso di identificare una folta rete criminale che smerciava ingenti quantitativi di cocaina, importati dall’Olanda e immessi, principalmente, sul mercato bresciano. In particolare è stata emanata un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 10 soggetti, di cui 8 in carcere e 2 agli arresti domiciliari; un provvedimento di fermo nei confronti di una persona indiziata per un delitto, e l’arresto di altre cinque. Inoltre sono stati controllati, attraverso perquisizioni personali e locali, altri 25 soggetti. In questi anni, dal 2011 a oggi, sono stati inoltre arrestati 13 spacciatori in flagranza del reato, sequestrati circa 5 chilogrammi di cocaina e  24.000 euro in contanti provento dell’attività delittuosa. Durante la fase esecutiva dell’operazione i militari hanno arrestato in flagranza di reato  altre 3 persone per detenzione di sostanza stupefacente ed armi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI