Desenzano, ruba vestiti in un noto negozio: arrestata 18enne

0
Bsnews whatsapp

E’ finita in manette una giovane donna di origine senegalese di 18 anni per il furto di alcuni capi d’abbigliamento. E’ stata arrestata dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Desenzano del Garda nel pomeriggio di ieri 24 novembre. La 18enne, dopo essere entrata in un famoso negozio del Comune lacustre, ha finto di essere interessata ad acquistare della merce, ma poi, approfittando della distrazione della commessa, ha messo alcuni capi nella borsa. E’ poi fuggita, senza dare nell’occhio, ma all’uscita si è attivato l’allarme anti-taccheggio. La donna è comunque riuscita a scappare. Gli agenti contattati  hanno , sentite le testimonianze, identificato l’autrice del reato, già nota per reati analoghi. La ragazza è stata rintracciata nella propria abitazione e arrestata per reato di furto aggravato. Questa mattina è stata processata per rito direttissimo: il giudice ha convalidato l’arresto. La giovane è stata condannata a  tre mesi di reclusione e 200 euro di multa.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Senegalese ? Una nostra sorella migrante infreddolita e bisognosa di indumenti ? Che il fatto sia avvenuto in un noto negozio è una coincidenza, su. Si è confusa, e' straniera, nn capisce le differenze tra i vari luoghi…voleva andare alla Caritas, invece…..

RISPONDI