Scontro frontale tra auto sulla statale 42: due morti

5
Bsnews whatsapp

La giornata di ieri si è chiusa con un altro, terribile, incidente strade sulle strade bresciane. Erano le 22 quando due auto si sono scontrate frontalmente lungo la superstrada 42 camuna, non lasciando scampo ai due guidatori.

Lo schianto si è verificato all’altezza del chilometro 75, tra gli svincoli di Darfo e Boario. Per cause ancora da chiarire, la Volvo station wagon guidata da Ivan Bettinelli, 47 anni, di Angolo Terme, si è scontrata con la Bmw 530 condotta da Ilario Pellegrinelli, 60 anni, di Darfo Boario Terme. Forse la pioggia, forse l’alta velocità, forse un attimo di distrazione o chissà cos’altro, le due grosse vetture si sono schiantate una contro l’altra. La violenza dell’impatto ha fatto alzare in volo la Volvo, che poi è atterrata sulla strada sottostante la ss42, nei pressi del cimitero di Montecchio.

I soccorritori giunti poco dopo sul luogo dell’incidente non hanno potuto che constatare la morte sul colpo di Bettinelli (il corpo è stato estratto a fatica, dai vigili del fuoco, dalle lamiere della Volvo, e solo dopo un’ora di lavoro), e tentare inutilmente di salvare la vita di Pellegrinelli, spirato durante il trasporto verso l’ospedale di Esine. Nel frattempo il traffico veniva deviato sulle strade minori.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

5 COMMENTI

  1. A Redazione: Nel articolo ho trovato un sbaglio. Bmw ha guidato Ivan Bettinelli e Volvo Ilario Pellegrinelli. Questo e grande tragedia per tutta la famiglia. F.

RISPONDI