Immigrazione, la protesta di CasaPound contro i trasferimenti a Monte Isola

21
Bsnews whatsapp

“Gli immigrazionisti sono complici degli scafisti”. È quanto si legge sullo striscione affisso a Monte Isola dai militanti di CasaPound Italia Brescia, che hanno scritto una lettera al sindaco e alla giunta comunale per chiedere che dicano no al trasferimento di immigrati in città .“Il Comune di Monte Isola – esorta CasaPound – dica no all’arrivo degli immigrati sbarcati in Italia grazie alle sconsiderate operazioni per l’immigrazione del governo Renzi, da Mare Nostrum a Triton”.

 

“Non c’è nulla di umanitario – prosegue il movimento – nel trattare le persone come se fossero pacchi da stipare in strutture d’accoglienza improvvisate, per lucrarci sopra in termini economici o politici, facendo tra l’altro il gioco dei trafficanti d’uomini, gli unici a guadagnare davvero da questa situazione”.

“Invitiamo la giunta comunale di Monte Isola – conclude Cpi Brescia – a mettersi dalla parte dei cittadini e a non acconsentire a un trasferimento che, finora, ovunque sia stato realizzato, ha portato solo degrado e allarme sociale”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

21 COMMENTI

  1. se così fosse , i signori immigrati clandestini o no che siano perchè non si sa bene quale sia la differenza visto che dopo " l’accoglienza " molti di questi preferiscono allontanarsi dandosi alla macchia , se così fosse , monteisola diventerebbe alcatraz …….. non li vogliamo quì ! che siano accolti da del bono in casa sua e da renzi a montecitorio che c’è posto , a monteisola non c’ è posto , spiacente x l’albergatore di turno !

  2. Comunque a meno che non siano strutture statali , se i clandestini vengono sistemati in alberghi e' Xche gli stessi proprietari si offrono di ospitarli !!!! E questa situazione li sta facendo guadagnare un sacco visto che prendono 42 euro al giorno x ciascuno !!!!! Di solito sono alberghi con poca frequentazione , con problemi economici e così si arricchiscono con questa invasione !!!!! Quindi diamo colpa a chi li ospita a scopo di lucro !!!!! Si vede che a Montisola si sono offerti !!!

  3. ahahaha liste civiche…sono pazzi , perderanno tutto il turismo ….certo che se gli abitanti non si oppongono per paura se li dovranno tenere.

  4. il coccolaimmigrati non si riposa nemmeno la domenica con i suoi deliri in serie….vuoi che perfino monteisola venga ridotta ad uno schifo dai tuoi amici clandestini?

  5. Sono ancora gli stessi: una volta se la prendevano con gli ebrei e li bruciavano, oggi con gli stranieri. Prendersela poi con gli ultimi del mondo, quelli che non possono vivere a casa loro a casa della guerra o delle persecuzioni e proprio da vigliacchi.

  6. CasaPound era fino al 2008 aggregata politicamente alla Fiamma Tricolore di Rauti e si è pure presentata come formazione poltica ad una tornata regionale in Lazio con "La Destra" di Francesco Storace. Porta al suo interno il nome di Ezra Pound, grande figura culturale del Novecento, ma travolto dalla simpatia, al limite del delirio, per il fascismo e l’amico personale Mussolini prima, e poi per la Repubblica Sociale Italiana, alias Repubblica di Salò. Questi casapoundisti sconfinano pure (vedasi il logo ed i riferimenti storici) con l’esoterismo e la massoneria. Chi li asseconda e li sostiene, deve semplicemente sapere chi asseconda e chi sostiene, a prescindere dalle singole prese di posizione su "temi caldi" specifici.

  7. Caro utente "Casapoundismo" (.azzo questo vizio per i neologismi assurdi), Vi consiglio di leggerVi bene ,bene (sempre se siete in grado) alcune delle opere di Ezra Pound, compresi i suoi articoli e documenti ralativi al periodo in cui sosteneva il fascismo, prima durante il "regime" e , poi, durante la repubblica Sociale italiana. Abbinate a queste letture la storia di come venne trattato dagli americani a guerra finita….E , sì proprio civili gli yankee…. Che sono, per chi non lo ricorda gli inventori, con gli inglesi, dei bombardamenti su obiettivi civili….probabilme nte ezra Pound scelse la civiltà contro la barbarie capitalista…. Riguardo al discorso massoneria, esoterismo avete proprio una fantasia fervidissima!!!PS. Non siamo militanti di Casa Pound, anche se riconosciamo nei suoi militanti una notevole abnegazione per aiutare gli Italiani in difficoltà.Altri pensano ai diritti civili dei gay (che nessuno nega…) , alle case ai Rom….

  8. Cari Rob59, provate ad informarvi sui bombardamenti tedeschi degli anni ’30 sulle città spagnole: giusto per dividere equamente la paternità della barbarie.

  9. Opppsss, scusateci!!!Non avevamo visto il post di enorme spessore culturale dell’utente Vincenzo Falchetta e del suo splendido ed esemplare insegnamento di "insegnante in pensione". Povero (ex) prof. Falchetta, a noi ci è stato insegnato che la volgarità non paga e non è "educata"….Eh, non ci sono più i professori di una volta….A furia di riempirVi la bocca con certe parole Vi resterà anche il sapore….

  10. Sostegno ai ragazzi di CasaPound, nell’auspicio che la loro azione non serva a qualche opportunista legaiolo e/o già sodale di Gianfri da Montecarlo per arraffare una ben remunerata poltrona.

  11. Prendersela con i rifugiati, gli ultimi del mondo, quelli che non possono vivere a casa loro per guerre e persecuzioni. Prendersela con loro é da vigliacchi, come sempre sono stati i fascisti.

  12. La "barbarie capitalista", ecco un altro dei bersagli in comodato d’uso per giustificare, con una matrice pseudo-socialista, la nascita di due dittature, quella di Benito e di Adolf, costate milioni di morti civili e militari.

  13. Semplice risposta al caro utente "squadristi" …ci sparano alle spalle nelle strade , che di venirci avanti hanno paura…". Chi erano gli eroici cittadini che sparavano alle spalle a militari ???Chi era che sparava a tradimento , senza divisa, contro un esercito regolare ???Chi erano gli eroici cittadini che metteva bombe uccidendo innocenti ed inermi cittadini???Chi ha ammazzato centinaia di cittadini di Brescia e della provincia colpevoli solo di essere cittadini di uno Stato sovrano???S’informi, carissimo utente, l’ignoranza è una bruttissima cosa….Il capitalismo ed il comunismo hanno sempre combattuto ed agito all’unisono….I fatti sono fatti, il resto….

  14. Se qualcuno aveva dubbi sulla identità fascista di rob e di CP, ora non ha più dubbi. Ancora al lugubre passato che ha portato alla rovina l’Italia e prodotto milioni di morti con una guerra mondiale voluta da Hitler e Mussolini. Sona la continuità storica di chi gestiva i campi di sterminio, che gasava gli ebrei, i rom, i malati di mente. Vigliacchi allora, vigliacchi ora.

  15. Ecco, ci mancava anche lo Stato Sovrano da identificarsi, nell’inglorioso passato italiano, nella Repubblica Sociale Italiana, quella di Salò. E quindi dal fucilatore repubblichino Almirante in avanti, fino ai giorni nostri, i camerati si sentono dalla parte della ragione e tutti gli altri, evidentemente, devono sentirsi dalla parte del torto. Se arrivassero in Parlamento, questi neofascisti non esieterebbero un attimo a proporre le leggi razziali. Ecco, diciamo che l’importante è tenerli fuori dalle Istituzioni, anche se adesso circola un tale Salvini che è passato dall’Indipendenza della Padania, ad essere il numero uno dei nazionalisti italici. Non vorremmo che, alla fine, si dovesse tornare a "credere, obbedire e combattere"…

  16. Carissimi utenti "A noi!" e "squadristi" , ci spiace deluderVi ma, noi , non possiamo essere identificati come "Fascisti" oltre che per ovvie motivazioni di età anche per una diversaa visione della vita, nemmeno come "neofascisti"….per gli stessi motivi.Tanto per essere chiari!!!Che a Voi piaccia etichettare le persone ma, soprattutto le idee, sono problemi Vostri. Continuate a bearVi della bellezza della società multirazziale, della giustizia sita nell’idea liberal-capitalista ( anche se scrivete comunismo nulla cambia). Molto probabilmente vivrete e morirete felici , da schiavi che vivono per produrre,comprare e crepare!!!E, se non riuscirete ad avere i soldi ,…farete i "rivoluzionari" con la catena ….Ah, dimenticavamo caro utente "A noi!, purtroppo (per Voi) chi sta fallendo e sta facendo guerre in tutto il mondo non è ne’ "fascista", ne’ "nazista", è semplicemente la "democrazia internazionasle. Se riflettete un attimo, c’è un solo stato che è in guerra continuata da oltre 100 anni…Non ci arrivate???vi aiutiamo, sono gli USA, che da oltre 100 anni sono in guerra in tutto il mondo. S’informi!!!" Au revoir ….

RISPONDI