Recupero da record nella acque del Garda: relitto ripescato da 245 metri

0

Era affondato la scorsa estate e sabato è stato recuperato a 245 metri di profondità dalle acque del Garda. L’intervento è stato eseguito dal Nucleo sommozzatori del gruppo salodiano di protezione civile. «Si tratta – dichiarano al Giornale di Brescia gli artefici dell’operazione – del recupero più profondo mai eseguito nel lago di Garda». Il motoscafo da 7 metri e mezzo era affondato il 17 agosto scorso tra Torri del Benaco e Maderno: le cause non sono note. Gli occupanti furono tratti in salvo da un battello della Navigarda. Per estrarlo, racconta il quotidiano, sono state usate sofisticate attrezzature elettroniche e meccaniche filoguidate. Il mezzo è poi stato messo in sicurezza dai sommozzatori.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome