Tentata truffa all’Ufficio postale: uomo e donna fermati dalla Polizia

0

Nella mattinata di ieri una Volante è intervenuta per una segnalazione di truffa all’ufficio postale di Via Baracca. La segnalazione è giunta al 113 da parte del direttore dell’Ufficio il quale agli agenti giunti sul posto ha indicato una signora, M.A., romana del 1946 riferendo che pochi giorni prima la signora si era presentata allo sportello con 23 buoni fruttiferi postali da incassare per un valore complessivo di 60mila euro.

Invitata a tornare dopo qualche giorno per l’incasso del denaro il personale dell’ufficio ha verificato l’autenticità dei titoli appurando in realtà la loro non autenticità. Nella mattinata di ieri quando la signora si è presentata nuovamente per riscuotere il denaro il direttore dell’ufficio ha chiamato il 113.

Giunti fuori dall’ufficio postale gli agenti hanno notato la presenza sospetta di un uomo che alla loro vista ha cercato di coprirsi il volto e, intuendo potesse essere un complice della persona all’interno, non lo hanno perso di vista. E così è stato. La signora all’interno dell’ufficio è stata fermata. Da accertamenti sia i suoi documenti di identità che quelli dell’uomo (O.P., bresciano del 1955) che l’attendeva all’esterno sono risultati essere contraffatti. Accertato il coinvolgimento di entrambi i due sono stati così denunciati per truffa.

Comments

comments

LEAVE A REPLY