Piazza Loggia illuminata a metà, Del Bono: già chiesto alla Banca per l’altra metà

0

L’immagine postata da un cittadino sulla bacheca del gruppo Facebook “Brescia che non vorrei” dei portici di piazza Loggia illuminati solo per metà, ha dato origine prima ad una richiesta: “Siamo consapevoli che è’ privata, ma che tutti gli anni la parte della piazza di fronte alla Loggia sia illuminata a metà’ non vi disturba? Non potreste intervenire in qualche modo per armonizzare la situazione?” e poi immediatamente ad una polemica.

La polemica è scattata quando, dopo la risposta del sindaco, che ha annunciato di aver “già chiesto alla banca” (proprietaria della metà non illuminata, ndr), un altro commentatore ha iniziato a criticare duramente l’operato del primo cittadino, cambiando del tutto il focus della discussione: “extracomunitari ovunque, negozi che chiudono, città deserta, vigili che non fanno altro che multe, parcheggi abusivi a pagamento e tante altre cose”, ha tuonato.

La risposta di Del Bono non si è fatta attendere a lungo: “Le sue critiche sono trite e ritrite. Io non porto extracomunitari… Anzi negli ultimi 2 anni sono persino calati. Basta leggere i dati dei residenti”, cosa che ha spinto l’amico ad uscire dalla critica virtuale per proporre un incontro reale, empirico: “vediamoci io e lei e facciamo una passeggiata per la città che le faccio vedere un pò di cose”. “Ci sto”, ha risposto il sindaco. L’appuntamento quindi è in giro per la città.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. veramente sindaco avresti dovuto chiederlo prima, a questo punto secondo te una banca spende i soldi per farti contento? ma per piacere…

  2. beh, vogliamo parlare delle palle viola di via Gramsci? Il cattivo gusto??? il viola è il colore dell’Avvento nel calendario cristiano. Cmq, saranno state in saldo

LEAVE A REPLY