Tempo di Natale in città, proseguono le iniziative in centro storico

0

Proseguono gli eventi della manifestazione “Tempo di Natale – Brescia, un sogno a cielo aperto”. Sabato 13 dicembre alle 15.30, nell’ambito degli incontri e dei laboratori previsti nel Museo di Santa Giulia, si svolgerà il percorso tematico per adulti “Piccola moda. L’abbigliamento infantile nel Rinascimento”, nel quale il confronto tra alcune opere esposte consentirà di scoprire le fogge degli abiti indossati dai bambini nel XVI secolo. A quell’epoca, nel Medioevo e per tutto il Rinascimento, il bambino era considerato come un piccolo uomo che, liberato dalla fasciatura a cui era costretto per ovviare a eventuali malformazioni, indossava abiti che erano copie esatte di quelli dei genitori. Sempre nell’ambito degli incontri e dei laboratori in programma nel Museo di Santa Giulia, domenica 14 dicembre alle 16 avrà luogo “Antiche risonanze In Santa Giulia”, quarto appuntamento della rassegna del Gruppo Vocale “Cantores Silentii”. Sarà eseguita “La musica profana rinascimentale: prospettive popolari e di corte”, raccolta di composizioni a più voci tratte dalla tradizione rinascimentale con alcune canzonette e villanelle, opera di musicisti di origine bresciana. Il concerto si terrà nella suggestiva Basilica di San Salvatore e nel Coro delle Monache. Ingresso libero da via Piamarta n. 2. Inoltre nelle giornate di domenica 14, domenica 21 e domenica 28 dicembre il Museo di Santa Giulia rimarrà aperto dalle 9.30 alle 19 mentre mercoledì 24 dicembre l’orario di apertura sarà dalle 9.30 alle 17.30.

Nell’ambito della rassegna “Quante storie”, sabato 13 dicembre alle 15.30 nel cortile Broletto di piazza Paolo VI, si terrà l’iniziativa “A tavola”, grazie alla quale tutti i golosi di parole e di suoni potranno gustare i mille sapori che escono dai libri.

Per quanto riguarda i concerti e i reading, sabato 13 dicembre alle 16.30 in piazzetta San Giovanni Evangelista, si svolgerà “Just Christmas – Concerto gospel”, a cura del Coro One Soul Project, che annovera Elisa Rovida come direttore e Roberto Boccasavia al pianoforte. Sempre nella giornata di sabato 13 dicembre alle 18 nella Chiesa di Santa Maria dei Miracoli, che si trova in corso Martiri della Libertà, si terrà il concerto per violoncello “ViolonC’È’LL’AVVENTO”, nel corso del quale si esibirà il maestro Sandro Laffranchini, che eseguirà musiche di Johann Sebastian Bach al violoncello. Infine sempre sabato 13 dicembre alle 21 nella Chiesa di San Giovanni Evangelista, situata in contrada San Giovanni, è previsto il concerto “Sere d’Avvento”, poesia e musica in attesa del Dio che si fa uomo. Il titolo dell’evento, al quale parteciperanno Luciano Bertoli (voce recitante), Ruggero Bosio (tromba) e Fabio Saleri (organo), è “…E Il mio spirito esulta in Dio, mio Salvatore – La meraviglia che si fa gioia”.

Il 13 e 14 dicembre dalle 10 alle 19 Largo Formentone ospiterà l’iniziativa “Christmas market”, che comprende il mercato di prodotti di artigianato artistico a tema natalizio e i laboratori di manualità creativa per bambini.

Domenica 14 dicembre alle 15.30 in otto luoghi diversi del centro storico si svolgerà “Singing Christmas Train”, che fa seguito allo strepitoso successo del primo “Flash Bus” bresciano. Uno dei cori gospel più celebri della città, formato da circa quaranta elementi, eseguirà i brani più famosi delle festività esaltando le sonorità e i colori del Natale senza rinunciare all’eclettismo della modernità. Il coro gospel, che si muoverà a bordo del Trenino della Città attraverso le strade dello shopping bresciano, si esibirà in otto mini concerti che scalderanno le vie del centro.

Per quanto concerne invece il ciclo di eventi “Il gusto del Natale (…aspettando Expo 2015)”, domenica 14 dicembre a partire dalle 14 nel salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia, si svolgeranno i “Laboratori Slow Wine” ai quali sarà possibile partecipare gratuitamente. In particolare si terranno un laboratorio per bambini, che consentirà di utilizzare i semi e il lievito madre, e l’iniziativa “Slow Wine”, che prevede la presentazione della guida Slow wine e le degustazioni di vini con Slow Food Lombardia. Per informazioni e prenotazioni visitare il sito www.slowfoodbrescia.it.

Proseguono anche le iniziative di “Agenda non solo centro”. Venerdì 12 dicembre a partire dalle 17 in piazzale Gussago e nella Sala della Comunità di Fornaci, si terrà l’evento “La via dei colori – Arriva Santa Lucia” mentre sabato 13 dicembre, dalle 14.30 alle 18.30 al Villaggio Sereno (trav. XIII), si svolgerà “Sognando il Natale”, festa per i più piccini e per i genitori con clown, trucca bimbi, palloncini, baby-dance, dolci e molto altro. Il 13 dicembre al Villaggio Badia (trav. IV) sarà inaugurato il presepe. Non mancheranno il buffet e i canti corali natalizi. Sempre sabato 13, dalle 14.30 alle 19 in via Masaccio, sarà possibile partecipare al tombolone natalizio mentre alle 20.30, nella Sala della Comunità di Fornaci, avrà luogo “La via dei colori – Festival di Natale”, spettacolo con musica, magia e balli per stare insieme.

I bresciani avranno anche la possibilità di ammirare i “Presepi in mostra”, elemento caratteristico del Natale, dal 13 dicembre al 18 gennaio, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, il sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, domenica e festivi dalle 9 alle 10.45 e dalle 15 alle 19. L’inaugurazione è in programma il 14 dicembre alle 16.30 al Capitolium in via Musei e alle 17 nel Duomo Nuovo. Le sedi dell’esposizione sono MCL (C.so Garibaldi n. 29/B), Capitolium (Via Musei), Curia Vescovile (P.tta Vescovado), Duomo Nuovo, Ospedale Civile, Palazzo Loggia, Università Cattolica (Via Trieste n. 17), Poliambulanza, Basilica delle Grazie (Via delle Grazie), Stazione Metro San Faustino, Via Dante n. 81 e Università degli Studi di Brescia (C.so Mameli n. 27). La premiazione del 41° concorso dei presepi si terrà il 10 gennaio 2015. Le iscrizioni sono aperte fino al 23 dicembre. Informazioni e iscrizioni: tel 0302807812,  fax 0306950192, e-mail presepi@mclbrescia.it – sito www.concorsopresepi.it.

Inoltre fino all’11 gennaio in piazza del Mercato è possibile ammirare la “Giostra d’epoca”, una sorta di tuffo indietro nel tempo che grazie alla sua poetica magia farà tornare tutti bambini.

L’iniziativa “Christmas Underground” comprende eventi e sorprese che si svolgeranno negli spazi della metropolitana, a bordo treno e nelle stazioni. Sabato 13 dicembre dalle 15 alle 19, si terrà lo spettacolo “Tutti a bordo con Santa Lucia!”, grazie al quale fantastici personaggi animeranno i viaggi in metro di grandi e piccini nella giornata di Santa Lucia, con simpatiche incursioni, brevi racconti e molte occasioni di divertimento.

Il Comune di Brescia e la Fondazione Brescia Musei invitano i cittadini a un week end dedicato alla National Gallery di Londra, il museo che ha prestato l’opera “Adorazione del Bambino”, alla quale è dedicata la mostra “Fra’ Bartolomeo. Sacra famiglia a modello”, secondo episodio del ciclo di esposizioni “Rinascimento”. Il dipinto può essere ammirato al Museo di Santa Giulia fino al 18 gennaio 2015. Sabato 13 dicembre alle 21, al cinema Nuovo Eden, sarà presentato in anteprima nazionale “National Gallery”, documentario del regista Frederick Wiseman, che ha vinto il Leone d’Oro alla carriera all’ultimo Festival del Cinema di Venezia. Il filmato, presentato all’ultimo Festival di Cannes, è dedicato al Museo, ai suoi 2.400 dipinti esposti, che coprono la storia della pittura tra il XIII e il XIX secolo, ma anche ai suoi visitatori, al rapporto con le scuole, alla ricerca, al restauro e ai molteplici aspetti della vita del Museo. “A colazione con Matthias Wivel della National Gallery di Londra”, invece, è l’evento che si terrà domenica 14 dicembre alle 10.30 nella White Room del Museo di Santa Giulia. Si tratta di un ciclo di incontri con ospiti d’eccezione, direttori e conservatori delle istituzioni museali da cui provengono alcuni dei capolavori esposti nella mostra “Rinascimento”. In questo secondo appuntamento sarà ospite Matthias Wivel, curatore della collezione dei dipinti italiani del XVI secolo della National Gallery, da cui proviene il capolavoro di Fra’ Bartolomeo “Adorazione del Bambino”. Wivel sarà intervistato dal direttore della Fondazione Brescia Musei, Luigi di Corato. Una colazione “british” introdurrà l’incontro. Ingresso: 5 euro (comprensivo di entrata al museo e alla mostra).

Proseguono anche gli appuntamenti con “L’Opera del Mese” che  presenta un capolavoro delle collezioni civiche. Domenica 14 dicembre alle 15.30 nel Museo di Santa Giulia, gli storici dell’arte Andrei Bliznukov e Roberta D’Adda illustreranno il dipinto “Madonna con il Bambino e San Giovannino” di Francesco Francia, che fa parte della mostra “Fra’ Bartolomeo. Sacra famiglia a modello”. Al termine della conversazione sarà possibile ammirare il dipinto appartenente alla collezione della Pinacoteca Tosio Martinengo. Ingresso libero.

Nell’ambito della rassegna cinematografica collegata alla mostra “Capolavoro”, giovedì 18 dicembre alle 20.30 nel chiostro di San Giovanni, sarà proiettato il film “Affetti & Dispetti (la Nana)” di Sebastiàn Silva. Ingresso con tessera annuale 10 euro. 

Fino all’11 gennaio il centro storico e gli altri quartieri saranno adornati con un allestimento di luminarie denominato “Un Natale di luce”, costituito da luci, fiocchi e verdi rami. Alcune luci destinate all’illuminazione architettonica consentiranno di guardare sotto una luce nuova gli angoli del centro riscoprendone la bellezza.

Inoltre il Trenino di Natale di Brescia Trasporti consentirà di vivere la città in modo simpatico e alternativo. Si tratta della riproposizione di un servizio che permette ai cittadini di percorrere le vie più belle di Brescia. Fino all’11 gennaio, nelle giornate di sabato, domenica e festivi (ad eccezione dei giorni 14 e 25 dicembre, 1 gennaio) un trenino accompagnerà i bresciani per le vie del centro, in un contesto suggestivo che incanterà gli adulti e divertirà i bambini. Sarà un’esperienza unica per immergersi nel magico spirito delle festività natalizie. Le partenze avranno luogo da corso Mameli, una ogni ora dalle 15 alle 19 (alle 15, 16, 17, 18 e 19), e avranno un costo di 5 euro a persona (bambini compresi). I biglietti per le corse potranno essere acquistati direttamente dal conducente al momento della salita a bordo. Il viaggio durerà circa un’ora e passerà per piazza della Loggia, piazza Vittoria, corso Palestro, corso Zanardelli. Una vera e propria immersione nel cuore della città, per assaporarne i colori e le atmosfere natalizie, ma anche per scoprire scorci insoliti e luoghi nascosti, grazie al ritmo lento del trenino, pensato appositamente per favorire una visione approfondita del centro urbano. Nella giornata di domenica 21 dicembre, grazie al Consorzio Centro Città, le corse del Trenino saranno gratuite. Per questa iniziativa è gradita la prenotazione entro il 20 dicembre chiamando il numero verde 800 013812 dalle 7.30 alle 20.30. E-mail: customercare@bresciamobilita.it, Facebook www.facebook.com/bresciamobilita, oppure Whatsapp numero 342 6566207.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, domenica 14 e domenica 21 dicembre, per viaggiare in autobus e metropolitana sarà possibile acquistare un biglietto ordinario unico valido l’intera giornata. I biglietti ordinari delle zone 1 e 2, validi tutto il giorno, costano 1,40 euro l’uno mentre il biglietto ordinario comprensivo delle zone 1 e 2, valido per tutta la giornata, è acquistabile al costo di 1,90 euro. Si ricorda, inoltre, che potrà essere utilizzato anche il normale titolo di viaggio venduto a bordo dal personale di Brescia Trasporti (2 euro), con validità giornaliera in tutte le zone.

Il servizio di linea è stato potenziato dalle 14,30 alle 20 circa. Le linee 2, 3 e 11 saranno rafforzate con corse supplementari straordinarie, in particolare per quanto concerne la linea 2 Pendolina – Chiesanuova (frequenza di passaggio da 25’ a 12’-13’), la linea 3 Mandolossa – Metro S. Eufemia (frequenza di passaggio da 30’ a 15’) e la linea 11 Collebeato – Botticino (frequenza di passaggio da 30′ a 15’).

Comments

comments

LEAVE A REPLY