L’ex consigliere Visconti passa dal Pdl alla Lega. Domani l’ufficializzazione?

17

Nell’ultima legislatura, quella guidata da Adriano Paroli, sedeva tra i banchi della maggioranza in quota Popolo delle libertà, anche se spesso su posizioni indipendenti. Nel 2013 si è ricandidato con la stessa lista, ma non è stato eletto. Ora – stando alle indiscrezioni raccolte da BsNews.it – Gaetano Visconti ha deciso di passare alla Lega Nord. Come già hanno deciso di fare altri compagni di partito viste le difficoltà e le guerre intestine che stanno dilaniando Forza Italia.

La svolta, pare, verrà annunciata domattina, nel corso di una conferenza stampa al Novotel di Brescia in cui Visconti (medico e socio della cooperativa Studiomedici Mgm) sarà con l’assessore regionale alla Protezione civile Simona Bordonali e il consigliere Fabio Rizzi per la presentazione del “Libro Bianco sullo sviluppo del sistema sociosantario in Lombardia”, un documento finalizzato a rendere partecipi tutti gli attori istituzionali e sociali delle riflessioni che la Regione ha effettuato sul sistema sanitario e sociosanitario lombardo.

Comments

comments

17 COMMENTS

  1. da una lega che incoerentemente prova a sfondare a sud ci si possono anche aspettare i ricilati di forza italia e pdl, che sperano in un posto al sole…

  2. Più che la presentazione di un libro bianco, trattandosi di sistema sociosanitario lombardo, ci aspetteremmo un libro Celeste, in ossequio al ventennio formigoniano coinciso con la privatizzazione della sanità e gli accreditamenti selvaggi, poco o per nulla controllati, di cliniche e istituti privati. Il tutto spacciato per eccellenza sanitaria lombarda. Che poi in molti fiutino l’ascesa della Lega Nord 3.0 (dopo quelle di Bossi e Maroni, ora quella di Salvini) per riposizionarsi sullo scacchiere politico anche locale non deve stupire essendo stati forzisti e leghisti compagni di banco per più di quindici anni nelle Istituzioni nazionali e tuttora in molte di quelle locali.

  3. Come al solito si denigra per stereotipi senza voler approfondire (forse per ignoranza). Aldilà del colore delle idee, la sanità è un argomento importantissimo e penso che un medico che vive sul campo quotidianamente i problemi reali, andrebbe quantomeno ascoltato e DOPO, in caso, giudicato.

  4. non ho mai approfittato del mio unico ruolo istituzionale…
    ho sempre detto e fatto quello che pensavo (forse per questo non ho percorso molta strada in politica)…
    non ho bisogno di ficcarmi in nessun piatto, ho sempre lavorato non ricoprendo mai incarichi pubblici retribuiti…
    Nella mia avventura in consiglio comunale il gettone di presenza era la metà di quello che mi costava il supplente in ambulatorio (per 5 anni ho pagato per lavorare in comune)…
    la sanità lombarda? è l’ eccelenza in Italia…malgrado tutto…
    condivido da tempo il nuovo corso della lega, così come molti italiani sia al nord che al sud…
    Ho avuto l’occasione di conoscere il Dr.Fabio Rizzi, presidente della commissione sanità in regione Lombardia e finalmente ho trovato un medico-politico che ha presente la realtà socio-sanitaria del territorio ( credetemi con i tempi che corrono non è poco, basta pensare che ci sono altri presidenti che ci governano che non hanno mai lavorato e ministri della sanità che di sanità non ne sanno nulla)

  5. ok, ok, mi piacciono le sue parole di Speranza, ma si rende conto che ha deciso di mangiare nel piatto di bonanno, Borghezio, e di tutta una classe politica cresciuta con il paradigma del nord lavoratore e il sud che ruba e poi ci siamo svegliati che i nostri rappresentanti duri e puri rubavano più degli altri? Non si sente culturalmente offeso a parlare con queste persone? Se lei sposa la lega sposa anche i suoi concetti di populismo che riempiono la bocca ma sono irrealizzabili. Anche lei è favorevole alla castrazione chimica per gli stupratori? Anche lei è favorevole ad uscire dall’Euro? Grazie!

  6. ORGOGLIOSO di Visconti!
    Chi lo critica forse non l’ha mai visto in azione durante i consigli comunali: esprimeva sempre la SUA opinione.
    Finalmente sei tornato in campo.

    "Visconti ha visto il piatto ricco"… sicuramente con lui il piatto sarà ancora più ricco! Forza Doc!

  7. Apprezzo molto il fatto che Visconti abbia commentato. Ha esposto le sue motivazioni con chiarezza e voi ora cosa rispondete? Tra l’altro avete criticato, ma voi cosa avete fatto nella vostra vita per portare avanti un ideale? A lamentarsi senza agire personalmente sono bravi in molti… ma i fatti?
    Detto questo, spero che Visconti legga e visto che non la conosco personalmente spero di riuscire ad incontrarla domani.

  8. Chi sia Visconti lo scopro ora che è passato alla Lega. Quando è passato a forza Italia dal Psi nessuno sapeva chi era se non del fatto che fosse un esponente della corrente sanità di Nicoli.Sul fatto che ci sia un fuggi- fuggi da Fi è solo un opinione di chi ha scritto il pezzo.

  9. E quale sarebbe il suo ideale? Il colore dei soldi? Le sedie? O magari chi soffre? Non lo sappiamo, forse perché non l’ha mai detto. Si sa che è passato dai socialisti, da Nicoli (che amicone!) a forza Italia e ora alla lega.

LEAVE A REPLY