Omicidio Roncadelle, Beccalossi: la maggioranza dei malviventi viene dall’Est Europa

10

"Congratulazioni ai carabinieri di Brescia per la rapidità con cui hanno condotto le indagini e per come stanno facendo luce sull’ennesima vicenda di cronaca nera grave e preoccupante".

 

Viviana Beccalossi, assessore regionale della Lombardia e dirigente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commenta così la notizia dell’arresto da parte degli uomini dell’Arma di un 25enne romeno fermato con l’accusa di aver ucciso, a coltellate, lunedì notte un 30enne di origini rom davanti a una discoteca di Roncadelle.

"Non passa giorno – aggiunge Viviana Beccalossi – che sul territorio bresciano non si registrino allarmanti episodi di criminalità e che, nella stragrande maggioranza dei casi, i malviventi siano extracomunitari o persone dell’Est europeo. Ladri, rapinatori e assassini che agiscono senza scrupoli e in maniera efferata e contro i quali può e deve essere applicato solo un principio: quello della tolleranza zero".

"In molti a Brescia – conclude Viviana Beccalossi – la pensano come la sottoscritta e continuano a invocare l’invio di nuovi uomini e mezzi per fronteggiare la situazione, altri invece ritengono che ciò non sia necessario e intanto ciò che accade quotidianamente è davanti agli occhi di tutti ".

Comments

comments

10 COMMENTS

  1. Dai, avanti così, andiamo a dare battaglia (politica, ovviamente) casa per casa e voto per voto perchè altrimenti la Lega Nord 3.0 fa bottino pieno e certe carriere, tipo quelle iniziate nel lontano 1989, potrebbero davvero finire. Già e dopo che si farebbe di bello ?

  2. Non sono solo dell’est i delinquenti…..aggi ungere nordafricani e meridions: con gli indigeni il carcere è sufficiente. Lei può tornare a servire i pirli a S.Faustino.

  3. Perché non si comincia a controllare le badanti e cacciare quelle in nero o clandestine oltre a multare multare multare chi se le prende in casa e non paga i contributi ? Come si fa ? Al
    pomeriggio escono e si ritrovano tutte insieme, che siano in città o nei vari paesi. E la domenica …fermata dell'autobus nei paesi e in giro per la città. Che ne dite del Freccia Rossa ?! Ma non dovrò insegnare io a trovarle, lo sanno anche i bambini dove sono !!!

  4. ahahah ma se c’è mezzo pd indagato? Buzzi e company erano perfino alla cena di finanziamento di renzi…che vergogna…speculare così sui fratelli migranti, ahahahahah

  5. Ma a Roma non sono indagati molti esponenti del partito della Becca? Cosa dovremmo dire allora del partito FdI, che é un partito di ladri? NO. Le responsabilità sono individuali.

  6. Nel loro paese delinquono meno perchè lì i processi sono rapidi, le condanne durissime, vige la certezza della pena e la reiterazione del reato fa scattare pene sempre più dure e cumulabili per la recidiva. Ecco perchè vengono in Italia: qui è tutto assai diverso. Elementare Watson…

  7. L’Italia é uno dei paesi più sicuri in Europa. Documentati. Il numero dei reati é in costante calo da decenni, soprattuto per i reati più gravi. Come fai a scrivere senza documentarti un po’.

LEAVE A REPLY