Strage di piazza Loggia: lunedì 15 attesa Laura Boldrini in città

5

Volge al termine il 2014 e con esso si avviano a conclusione le numerose attività organizzate per il 40° anniversario della strage di Piazza Loggia.

Un importante appuntamento segnerà la chiusura. Lunedì 15 dicembre sarà presente a Brescia la Presidente della Camera, on. Laura Boldrini, che ha voluto espressamente mantenere l’impegno di rendere omaggio alla città in occasione di un anniversario così importante.

Alle 9.30 appuntamento all’auditorium Balestrieri per l’incontro con gli studenti delle scuole superiori sul tema “L’impegno delle Istituzioni per memoria, giustizia e verità”.

Tra i presenti ci sarà anche Silver Sirotti, in rappresentanza dell’associazione familiari della strage del treno Italicus.

Seguirà, a palazzo Loggia alle 12, dopo un incontro riservato con i famigliari delle vittime della strage, l’incontro con le autorità cittadine e l’omaggio alla stele dei caduti.

Infine, alle 12.30 in piazzetta Tito Speri, ci sarà l’inaugurazione di un nuovo tratto dell’itinerario della memoria contro il terrorismo, che  si  snoda  lungo  la  città con formelle dedicate alle vittime della  violenza.

Sono numerosi i sindaci che hanno inviato messaggi di condivisione al progetto dell’itinerario. Tra questi il sindaco Giuliano Pisapia che, nell’occasione, ha espresso la sua vicinanza e quella di tutta la città di Milano inviando un cenno di saluto.

Saranno presenti alla cerimonia il sindaco di Sezze Romano, paese natale di Luigi Di Rosa, morto a causa di scontri avvenuti in una manifestazione in piazza a 19 anni nel 1976 e il sindaco di Argelato, per ricordare il carabiniere Andrea Lombardini, ucciso durante il controllo di un’auto occupata da rapinatori appartenenti alle Brigate Rosse nel 1974.

Sarà presente inoltre Cristina Franceschi, sorella di Roberto Franceschi, morto a Milano a soli 21 anni a seguito di disordini fra studenti e polizia.

 

PROGRAMMA

Ore 9.30 – Incontro con gli studenti delle scuole superiori dal titolo: L’impegno delle Istituzioni per memoria, giustizia e verità Auditorium Balestrieri – via Balestrieri, 6

Ore 11.30 – Incontro riservato ai familiari delle vittime della strage Palazzo Loggia

Ore 12.00 – Incontro con la città e le autorità

a seguire omaggio alla stele dei caduti Palazzo Loggia Salone Vanvitelliano

Ore 12.30 – Inaugurazione di un nuovo tratto delle formelle dedicato alle vittime del terrorismo

con la presenza anche dei familiari delle vittime Piazzetta Tito Speri

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. Sull’antifascismo non ci si divide. La città é stata ferita tutta dalla bomba fascista, non ha colpito la sinistra o la destra, ma tutta la città. Alla commemorazione non ci si divide ma ci si deve unire. No al fascismo ed alle sue stragi. Non dimentichiamo.

LEAVE A REPLY